Facebook pixel

Come Accelerare il Metabolismo | Infografica

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0
Come Accelerare il Metabolismo | Infografica

Non ci vuole uno scienziato per sapere che il metabolismo rallenta con il passare degli anni. Eppure sono proprio gli scienziati a sfidare il triste incedere dell’orologio biologico! Si stanno portando avanti molte ricerche per scoprire il modo migliore per accelerare un tasso metabolico rallentato.

Consideriamo che in media l’orologio biologico di una donna adulta fa in modo da aumentare la massa corporea di circa mezzo kg all’anno, un andamento che porta a mettere su un extra 20 kg arrivati a 50 anni. Questo, però, succede solo se non si fa nulla per contrastare l’oscillazione ormonale, la perdita della massa muscolare e lo stress, tutti fattori che rallentano quel motore biologico brucia-grassi chiamato metabolismo.

L’aumento di peso della mezza età non è un destino inevitabile. Abbiamo raccolto  in una semplice e chiara Infografica le migliori strategie per accelerare il metabolismo e contrastare il suo fisiologico rallentamento.

In ogni caso, il segreto numero uno per accelerare il metabolismo resta quello di dedicarsi all’attività fisica, meglio ancora se adattata alle proprie esigenze con l’aiuto di un personal trainer!

Per vedere ciascuna regola più nel dettaglio Leggi Metabolismo Basale Lento? 15 consigli provati dalle scienze

Come Accelerare il Metabolismo

 

Il Verdetto Finale

Ricordati che per notare la differenza è indispensabile seguire tutti e 15 i consigli elencati. A prima vista ti può sembrare un’impresa un pò troppo difficile, ma, in realtà, si tratta di piccole modifiche al proprio stile di vita. Proprio queste, infatti, possono proteggerti dalle conseguenze negative di un metabolismo troppo lento: obesità, colesterolo alto, diabete sono alcuni esempi.

Metabolismo Lento? Ecco a chi rivolgersi:

  • Consulta un endocrinologo
  • Prenota una visita con il nutrizionista
  • Segui i consigli di un personal trainer

 

 

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati