Facebook pixel

Feng Shui: La Guida Definitiva Su Come Organizzare La Scrivania

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0
Feng Shui: La Guida Definitiva Su Come Organizzare La Scrivania

La scrivania è il tuo unico orizzonte per gran parte del giorno? Beh, che tu sia uno studente che trascorre la sua vita in aula studio, un lavoratore sepolto in ufficio o uno scrittore che non vede la luce del sole da giorni…siamo convinti che tu stia sottovalutando l’importanza di una scrivania ben organizzata.

Il proprio ambiente circostante può avere un impatto molto profondo sulla percezione soggettiva del benessere emotivo, mentale, fisico e spirituale.

Data la grande quantità di tempo che si trascorre al lavoro quindi, come organizzare la scrivania dovrebbe essere uno dei tuoi primi problemi, se vuoi creare un ambiente positivo e sviluppare una buona motivazione verso il lavoro e uno stato di benessere globale.

Il Feng Shui e la Mappa Bagua

Si tratta di un’antica pratica cinese dedita all’organizzazione degli oggetti in modo tale da attirare quanta più energia positiva possibile all’interno dei propri ambienti di vita. Il feng shui si basa sull’idea per la quale, tutto ciò che è presente all’interno del contesto di una persona può influenzare la sua vita interiore. Il flusso di energia positiva o negativa determinato dal modo in cui hai posizionato gli oggetti, quindi, ti sta influenzando, anche se non te ne rendi conto.

La mappa bagua è uno strumento base del feng shui, che ci indica quali parti di uno spazio – una casa, un ufficio, una stanza o la scrivania – sono correlate a particolari aree della tua vita.  Più precisamente, si tratta di una griglia composta di 9 parti, in cui si rappresentano le diverse aree di un contesto, nel nostro caso la scrivania, e il modo in cui queste aree ambientali corrispondono al uno specifico aspetto di vita, come carriera, rapporti sociali, famiglia, fama, ecc.

Ma ne vale la pena? Sì!

Ovvio, non vi stiamo proponendo un rimedio medico supportato da ricerche scientifiche. Stiamo parlando di una pratica tradizionale cinese e, come tale, può vantare solo dell’esperienza empirica di tutti coloro che l’hanno provata (che comunque sono in tantissimi!).

Tuttavia si tratta di presupposti condivisi anche dalla psicologia attuale: uno studio in particolare, suggerisce che che tenere il proprio spazio di lavoro ben organizzato, può favorire una migliore gestione del tempo e questo a sua volta può incidere positivamente sulle prestazioni lavorative EBM.

Del resto, anche semplicemente il nostro buon senso può suggerirci che vivere in un contesto ordinato e tranquillo contribuisce ad aumentare la nostra calma e serenità interiore! Quindi, se siamo tutti d’accordo sull’importanza dell’obiettivo, qui il punto è che il Feng Shui è un’interessante modo di raggiungerlo.

Ok, fatte le premesse necessarie, è ora di scoprire come organizzare la scrivania secondo il Feng Shui!

Come Organizzare La Scrivania Secondo Il Feng Shui

Un ambiente lavorativo ben organizzato può promuovere i livelli di produttività, mentre l’eliminazione della “spazzatura” libera il flusso delle energie creative.

È probabile che sia presente un po’ di disordine, che corrisponde a qualcosa di incompleto, irrisolto, disorganizzato. Quindi, per prima cosa, è importante liberarsi di tutti gli oggetti inutili per organizzare le cose in modo da rispecchiare il proprio stile di lavoro personale e le proprie preferenze soggettive.

Si deve procedere immaginando che la propria scrivania sia divisa secondo una griglia di 9 parti, come nella mappa bagua, riportata di seguito. A questo punto bisogna scegliere alcuni ambiti della propria vita che necessitano di essere migliorate e si possono applicare i seguenti consigli per attirare le energie positive proprio verso le aree prescelte. Non è necessario focalizzarsi su tutti e nove le sezioni, ma è sufficiente scegliere due o tre aree che corrispondono alle proprie priorità. È importante ricordarsi di non strafare, posizionando un’eccessiva quantità di oggetti sulla scrivania, dato che il disordine può bloccare la creatività. In generale si ritiene che il 50% della scrivania deve restare sempre sgombera.

#1 La Ricchezza e La Prosperità

L’angolo posteriore sinistro della scrivania rappresenta la prosperità. Ci si può focalizzare su questa zona se si è alla ricerca del denaro e dell’abbondanza. È un ottimo punto in cui posizionare una pianta oppure un oggetto di valore (per esempio un vaso di cristallo oppure un salvadanaio). Può essere anche un buon punto per posizionare un computer ben funzionante.

#2 La Fama e La Reputazione Sociale

Desideri gloria e riconoscimento sociale? Rivolgi la tua attenzione alla sezione posteriore centrale della mappa bagua. Questo può essere un buon punto per posizionare dei biglietti da visita oppure la targhetta con il proprio nome. Potresti, inoltre, mettere delle immagini motivazionali che possano sottolineare la tua identità e i successi raggiunti” (per esempio la foto della prima maratona corsa oppure del diploma di laurea).

#3 L’amore e le Relazioni Sociali

Per trovare l’amore bisogna guardare all’angolo posteriore destro della scrivania. Se si è single, si può mettere un fiore fresco come portafortuna per gli incontri d’amore. Se si è in coppia, si può posizionare in questo punto la foto di coppia.

#4 La Famiglia

Per quanto possa essere un oggetto clichè da posizionare sulla scrivania, secondo il Feng Shui la propria foto di famiglia andrebbe posizionata nella parte sinistra centrale della scrivania. È preferibile utilizzare una foto con una cornice di legno, per valorizzare al meglio questo spazio.

#5 La Salute

Per promuovere l’energia positiva diretta alla salute, è importante tenere libera e pulita la parte centrale della scrivania.

#6 La Creatività

Per potenziare la creatività, bisogna guardare alla parte centrale destra della griglia. Gli aspiranti scrittori o giornalisti possono posizionare un libro in questo punto della scrivania.  Gli artisti potrebbero metterci un taccuino vuoto, mentre per gli altri professionisti potrebbe essere utile posizionare un oggetto di metallo. In realtà qualunque oggetto che ispiri la creatività può essere posizionato in questo punto.

#7 La Conoscenza e La Saggezza

Se si vogliono migliorare le proprie doti di apprendimento, potrebbe essere utile posizionare un’enciclopedia oppure una bella foto di Albert Einstein che sia d’ispirazione, nell’angolo frontale sinistro della scrivania.

#8 La Carriera

Lo spazio della carriera si identifica con la zona frontale e centrale della scrivania. Questi punti devono essere tenuti il più possibile puliti e sgomberi da oggetti. Si potrebbe, però, pensare di esporre delle citazioni motivazionali (che abbiano un particolare significato per te o per l’azienda per cui lavori), incollando una di queste proprio in quest’area della scrivania.

9 Gli amici e i Viaggi

Se il bisogno degli amici è sempre presente, bisogna focalizzarsi sulla sezione frontale destra della scrivania. In quest’area si può posizionare un telefono oppure una rubrica telefonica. Questa zona della scrivania è associata anche ai viaggi, per cui se si vuole attirare energia in quella sfera, si può poggiare una guida turistica oppure la foto della propria vacanza ideale, proprio in questo punto.

 

Alla fine, la tua scrivania potrebbe avere più o meno questo aspetto:

come organizzare la scrivania

Il Verdetto Finale

Il Feng Shui non è una magia, né pretende di essere un metodo scientifico. Semplicemente, fornisce degli stimoli visivi che ci ricordano di focalizzarci su quelle aree della nostra vita che risultano particolarmente importanti in un dato momento e che vorremmo migliorare.

Quel che è certo, è che avere una scrivania ordinata non ucciderà nessuno, anzi! Quindi, tanto vale provare, siete d’accordo? Potrebbe essere sufficiente seguire i consigli che abbiamo fornito per inaugurare un flusso energetico positivo, rivolto verso il proprio ambiente di lavoro e verso il benessere in generale.

Beh, se decidete di fare un tentativo… fateci sapere!

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati