Facebook pixel

Emorroidi Rimedi Naturali | Bicarbonato

Emorroidi Rimedi Naturali | Bicarbonato

Questo articolo ci racconta come eliminare le emorroidi. I rimedi naturali, come il bicarbonato, gli unguenti, gli  integratori, ma anche un cambiamento delle abitudini di vita, di quelle alimentari, ecc., sono l’unica strada da seguire.

Ma non lo diciamo noi, lo dicono i medici specialisti del settore. Infatti le evidenze scientifiche e le linee guida internazionali stabiliscono, che l’unico modo per trattare le emorroidi di primo grado e spesso anche di secondo e terzo grado sono metodi domestici e naturali, che le linee guida chiama trattamenti igienico-dietetici mentre i gradi più avanzati comportano una procedura semi-invasiva o chirurgica PubMed(1).

Nel momento in cui ci dovesse essere una sintomatologia importante in termini di dolore o sanguinamento allora sono previste tecniche ambulatoriali semi invasive nei primi gradi mentre l’emorroidectomia radicale ed altre tecniche invasive sono indicate per i gradi III e IV.

Quindi i rimedi domestici naturali, nella maggior parte dei casi, trattano e prevengono le emorroidi! Di seguito vi parliamo del più utilizzato: il bicarbonato. 

Emorroidi: rimedi naturali| il bicarbonato  

L’igiene dell’ano è fondamentale, non basta la carta igienica dopo essere andati di corpo, è necessario sempre il bidet con sapone e risciacquo con un bicchiere di acqua calda con dentro sciolto un cucchiaino di bicarbonato che sono altro può aiutare a no aggravare l’infiammazione delle emorroidi.

Importante è poi asciugare completamente l’area anale per ridurre al minimo l’umidità che irrita la pelle che circonda la zona rettale. Infine, eventualmente utilizza dei prodotti naturali o farmaci da banco congelando, unguenti per ammorbidire, ed che eventualmente possono servire anche per anestetizzare lievemente la zona.

bicarbonato di sodio per ridurre infiammazione
bicarbonato di sodio per ridurre infiammazione

Se ti si vuole anche rilassare, è indicato anche un bagno caldo diluendo in acqua due cucchiai di bicarbonato.

Dal forum mamme in gravidanza due testimonianze sull’uso del bicarbonato:

  1. Kaya.Ciò che funziona, funziona sempre. Ci sono passata con la prima gravidanza: acqua molto calda, bollente, sono dolori al momento, ma le tue emorroidi ti ringrazieranno. Erroneamente si pensa che faccia meglio l’acqua molto fredda con bicabonato.
  2. Sara. Io facevo scaldare l’acqua in un pentolino poi aggiungevo 1 o 2 cicchiai di bicarbonato e intingevo un pannetto di cotone, ben strizzato lo appoggiavo sulle emorroidi per qualche momentino e poi di nuovo. E’ un po’ scomodo da fare ma la sera se ci dedichi dieci minuitni ti fa solo bene!

Il Piano d’Azione

L’utilizzo del bicarbonato è solo una delle tante azioni possibili per  curare le emorroidi di primo grado.

Puoi provarlo con acqua fredda o con acqua calda, non sappiamo quale sia il migliore metodo, ognuno di voi reagirà in maniera diversa! Non vi resta che testarli entrambi!

Ad ogni modo di azioni possibili per curare le emorroidi di primo grado noi ne abbiamo individuate circa venti, se siete curiosi leggete l’articolo curato dai nostri ‘Specialist  “Emorroidi di Primo Grado: rimedi naturali e farmaci da banco”.

Vi ricordiamo però che se il dolore incalza e/0 le emprridi cominciano a sanguinare anche senza dolore quando andate in bagno allora è di vitale importanza chiamare un proctologo.

 

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati