Facebook pixel

Incident Reporting

Incident Reporting

Incident reporting è un sistema di segnalazione nato nelle organizzazioni complesse e ad alto rischio, come quella aeronautica o nucleare, successivamente adeguato al contesto sanitario, e che consente di rilevare situazioni di rischio per la sicurezza di operatori e utenti, dovute a criticità organizzative e/o ad errori.

È uno strumento che consente ai professionisti sanitari di segnalare e descrivere eventi avversi, causati involontariamente, spesso per criticità latenti, e che procurano un danno al paziente, o situazioni di rischio, il cosiddetto near miss o “evento evitato”, che ha la potenzialità concreta di provocare un evento avverso, comunque meritevole di essere approfondito per le potenzialità dannose.

Scopo principale di questo sistema di segnalazione volontaria, oltre che anonima, è sviluppare una cultura del “no blame” e quindi della non colpevolizzazione del singolo operatore che sbaglia o che segnala un errore.

 

A cosa serve l’Incident Reporting?

L’attività di raccolta e analisi degli eventi avversi e degli eventi evitati costituisce un bacino essenziale di dati e informazioni per:

1- la mappatura delle aree a maggior rischio, sia a livello aziendale che regionale;

2- per accrescere la consapevolezza sul livello di sicurezza dell’organizzazione;

3- per acquisire informazioni indispensabili per la gestione del rischio clinico e delle azioni di miglioramento da intraprendere.

4-per rispondere rapidamente alle situazioni di pericolo  perché normalmente la segnalazione avviene contemporaneamente all’evento, anche nell’ottica di contenimento dell’eventuale richiesta di risarcimento o contenzioso, anticipandone elementi utili per la gestione del sinistro e della sua definizione.

 

Presupposti per l’Incident Reporting

Resta una condizione imprescindibile per il successo dell’incident reporting l’esistenza di un contesto di lavoro favorevole, basato su una cultura della sicurezza e della non colpevolizzazione.

Solo la garanzia della confidenzialità e l’assenza di comportamenti punitivi rimuovono la resistenza e il timore del personale sanitario al fine di fare emergere aspetti organizzativi passibili di azioni di miglioramento.

Gestione dell’Evento Avverso e Prevenzione

Le informazioni fornite con la scheda di segnalazione consentono al risk manager aziendale di analizzare gli eventi segnalati al fine di identificare i fattori che hanno contribuito al verificarsi dell’evento segnalato o della situazione di rischio e condividere con le strutture interessate le possibili correzioni per prevenire la ripetizione degli stessi o contenere l’eventuale danno causato.

 

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati