Facebook pixel

Perché mi sento sempre stanco? | 11 Cause della Stanchezza Cronica

Perché mi sento sempre stanco? | 11 Cause della Stanchezza Cronica

Ti capita spesso di sentirti stanco o sopraffatto dal carico di impegni e dai ritmi frenetici della vita?

In queste condizioni, può sembrare naturale essere affaticati e privi di energie. Quando, però, la stanchezza diventa una compagna di vita permanente, può essere il segnale di un problema più serio.

Per prima cosa, è bene concedersi un periodo iniziale di riposo, provando a cambiare nel corso di 2-3 settimane, alcune abitudini poco salutari (questo può volere dire concedersi più ore di sonno, evitare di bere alcolici e caffeina, snellire il calendario degli appuntamenti, mangiare in modo sano e tenere il corpo ben idratato).

Se al termine di questo periodo non si avvertono miglioramenti nel proprio tono psicofisico e la stanchezza si trasforma in un sintomo cronico, è necessario consultare uno specialista, dato che l’affaticamento psicofisico può essere il precursore di diverse condizioni mediche più serie EBM

Scopriamo quali!

1. Stanchezza al Mattino e Apnea del Sonno

Se ti svegli al mattino chiedendoti “Perché mi sento stanco?” , la risposta può essere l’apnea del sonno.

L’apnea del sonno  comporta brevi interruzioni del respiro, che si manifestano nel corso del sonno notturno, senza che la persona affetta ne sia consapevole. La conseguenza è svegliarsi spesso stanchi ed esausti.

Talvolta, l’apnea del sonno può essere sintomo di altri disturbi come le cardiopatie, l’ipertensione o l’ictus. Pertanto, in caso di dubbio, è importante consultarsi con uno specialista del sonno per poterla riconoscere quanto prima.

Scopri di più sull’apnea del sonno, come riconoscerla e come curarla: Apnea Notturna SOS | You’Specialist

2. Stanchezza al Mattino e Bruxismo

Se ti senti sempre stanco al mattino, un’altra ragione è che potresti soffrire di bruxismo.

Chi soffre di bruxismo digrigna i denti senza rendersene conto, stringendo con forza le mascelle e contraendo i muscoli della masticazione.

Questa condizione si verifica soprattutto di notte, quindi è molto difficile da controllare. Tuttavia è importante non sottovalutarlo, poiché si tratta di uno dei disturbi del sonno più comuni.

Scopri quali sono le cause e le conseguenze del bruxismo e come possiamo curarlo: Digrigni i Denti? Bruxismo SOS You’Specialist

3. Stanchezza Cronica da Anemia

L’anemia può causare un senso di debolezza dovuto alla presenza di una scarsa quantità di emoglobina nel sangue.

La condizione può avere origine da una carenza di ferro oppure da una carenza di vitamine, così come può essere dovuta alla perdita di sangue, emorragie interne, malattie croniche come l’artrite reumatoide, il cancro, oppure insufficienza renale.

Scopri come riconoscerla, quali sono gli esami da fare e le cure più innovative dell’anemia: Stanchezza da Anemia? SOS You’Specialist

4. Stanchezza Cronica nei Disturbi della Tiroide

La ghiandola tiroidea è piccola quanto una noce e si trova nella zona superiore del collo. Il suo compito è quello di produrre gli ormoni che controllano il metabolismo.

Quando sono presenti degli squilibri che interessano gli ormoni tiroidei, anche le normali attività quotidiane possono provocare un senso di forte stanchezza.

Se la tiroide produce un eccesso di ormoni si incorre nell’ipertiroidismo, mentre l’ipotiroidismo, al contrario, segnala una scarsa attività della ghiandola tiroidea.

Scopri come riconoscere i disturbi della tiroide e come gestirli al meglio per ridurre la stanchezza cronica: Connessione tra stanchezza e tiroide? SOS You’Specialist

5. La Stanchezza Cronica e il Diabete

Se hai il diabete di tipo 2 e ti senti sempre stanco, non sei solo. La fatica è, infatti, un sintomo che è spesso associato alla malattia. Ci sono molte possibili cause, che vanno dalle complicazioni legate al diabete alle modalità di gestire la condizione stessa.

Ogni anno oltre un milione di persone riceve la diagnosi di Diabete di Tipo 2, ma molte altre non sanno di essere affette da questa malattia.

Scopri quali esami fare e come riconoscere il diabete di tipo 2: Perché il diabete di tipo 2 mi fa sentire così stanco? | SOS You’Specialist

6. La Stanchezza Cronica nella Depressione

La depressione è un disturbo psicofisico grave, in grado di compromettere profondamente la qualità della vita in tutti i suoi aspetti. Tra i sintomi invalidanti della depressione, compare in modo chiaro anche la stanchezza, che, quindi, può esserne un importante campanello d’allarme.

Scopri il legame che c’è tra depressione e stanchezza cronica, come riconoscere un disturbo depressivo e come gestire la stanchezza da depressione: Stanchezza Cronica e Depressione? SOS You’Specialist

7. La Stanchezza Cronica e L’Artrite Reumatoide

Un senso di fatica opprimente può essere dovuto anche all’artrite reumatoide.

L’artrite reumatoide colpisce quando il sistema immunitario si rivolta contro se stesso e inizia ad attaccare i tessuti delle articolazioni, giungendo spesso a provocare danni irreversibili alle ossa e alla cartilagine.

Si tratta di una malattia autoimmune, difficile da diagnosticare precocemente. Tuttavia, esistono alcuni sintomi precursori a cui fare attenzione.

Scopri come riconoscere l’artrite reumatoide e come gestirla: La stanchezza opprimente dovuta all’artrite | SOS You’Specialist

8. La Sindrome da Fatica Cronica (CFS)

La Sindrome da Fatica Cronica (CFS), è una condizione medica grave, che rende difficoltoso eseguire le normali attività quotidiane, come andare al lavoro oppure trascorrere del tempo con la famiglia o gli amici.

Si tratta di un disturbo raro, ma molto debilitante, talvolta indicato con il nome Encefalomielite Mialgica (ME).

Ci si sente talmente stanchi e affaticati da non riuscire a trovare le forze per alzarsi dal letto.

Il profondo esaurimento fisico che caratterizza questa sindrome, si accompagna spesso a dolori allo stomaco e alle articolazioni.

La sindrome da stanchezza cronica comporta anche uno sfinimento mentale.

Credo di avere la sindrome da fatica cronica

9. Stanchezza e Alimentazione: Il Cibo Spazzatura

L’alimentazione può influenzare la percezione di stanchezza.

Lo dimostra un sondaggio canadese condotto nel 2010, secondo il quale il 29% delle persone affette dalla Sindrome da Fatica Cronica (CFS), non possiedono adeguato accesso ad un’alimentazione salutare.EBM(12)

Le diete ad alto contenuto di  grassi, i cibi processati industrialmente e ricchi di zuccheri aggiunti possono renderci fiacchi e debilitati.

Per saperne di più sulla dipendenza da cibo spazzatura e su come riconoscere una dieta equilibrata: La Dipendenza da Cibo Spazzatura | SOS You’Specialist

10. La Stanchezza in Gravidanza

Gambe pesanti e un’irrefrenabile voglia di tornare a casa e crollare nel letto?

Potrebbero essere i primi segni di una gravidanza in corso.

Praticamente tutte le donne, infatti, sperimentano un aumentato senso di fatica e difficoltà del sonno durante le prime settimane dopo il concepimento.  Sebbene ogni gravidanza è unica, solitamente la  stanchezza tende a diminuire all’inizio del secondo trimestre, per poi ritornare nuovamente durante il terzo EBM.

Scopri come combattere la stanchezza in gravidanza

11. La Stanchezza e I Cambiamenti Stagionali

A volte una marcata stanchezza può nascondere anche un disturbo mentale più o meno severo, come un disturbo stagionale.

Il Disordine Stagionale Affettivo (in inglese indicato con l’acronimo SAD – Seasonal Affective Disorder) è un sottotipo di un disturbo depressivo, che si presenta in modo ricorrente, durante una particolare stagione dell’anno.

Scopri come si riconosce il disordine stagionale affettivo, e come lo possiamo curare: Disordine Affettivo Stagionale | SOS You’Specialist

Il Verdetto Finale

Se una giornata stancante merita un po’ di riposo, un senso di stanchezza protratto nel tempo richiede l’attenzione di uno specialista. Abbiamo elencato alcune condizioni comuni, spesso trascurate, che comprendono la stanchezza tra i sintomi. Se credi di sentirti sempre stanco, afflitto e affaticato prenota una consulenza specialistica, per fare prevenzione e riconquistare la tua preziosa energia vitale!

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati