La terapia di coppia può aiutare le coppie a conoscere meglio le reciproche esigenze e a comunicare meglio, ma può essere utile anche per tanti altri motivi.

L’obiettivo della terapia relazionale di oggi è nutrire e rafforzare la relazione e ogni individuo in modo sano.

Ancora più importante, la consulenza di coppia non è sempre un tentativo disperato di salvare un matrimonio o prevenire una rottura. Le coppie felici trovano che sessioni di terapia regolari le aiutino a mantenere e migliorare le loro relazioni. Insieme, imparano a superare i disaccordi e altri problemi relazionali, migliorano la loro intimità emotiva e fisica e si capiscono a un livello più profondo.

A chi è rivolta la Terapia di Coppia?

Qualsiasi coppia con una storia insieme può trarre beneficio dalla terapia di coppia. Le coppie possono cercare consulenza per risolvere problemi di relazione, acquisire informazioni sulle dinamiche della loro relazione, rafforzare i loro legami emotivi o trovare modi amichevoli per porre fine alla loro relazione. La consulenza prematrimoniale è disponibile per le persone che sono fidanzate. 

Motivi per Iniziare una Terapia di Coppia

Poiché tutte le coppie sperimentano tensioni o conflitti ad un certo punto della loro relazione, molte persone non sono sicure di quando dovrebbero cercare una consulenza di coppia. La realtà è che le coppie possono cercare una consulenza relazionale per molte ragioni diverse, tra cui:

  • Lotte di potere
  • Problemi di comunicazione
  • Abuso di sostanze
  • Insoddisfazione sessuale
  • Problemi finanziari
  • Problemi di rabbia
  • Infedeltà
  • Importanti aggiustamenti della vita 
  • Conflitti frequenti o alti livelli di stress
  • Idee contrastanti sull’educazione dei figli

Quando Ricorrere alla Terapia di Coppia?

La maggior parte dei terapeuti di coppia concorda sul fatto che è meglio cercare una consulenza di coppia non appena il malcontento si presenta nella relazione. La terapia non deve essere ritardata fino a quando un problema diventa una crisi. In molte relazioni, la terapia di coppia non viene presa in considerazione finché i problemi non persistono per una media di sei anni. Questo ritardo può rendere più difficile la riparazione o la risoluzione dei problemi. 

Altri Casi in cui è Utile una Terapia di Coppia

La terapia di coppia è utile anche per i partner che hanno preso decisioni sul futuro della loro relazione. Una coppia in una relazione sana può cercare consulenza per aumentare l’intimità o trovare nuovi modi per connettersi emotivamente l’uno con l’altro. Le coppie che hanno già deciso di separarsi possono rivolgersi a una consulenza di coppia per porre fine alla loro relazione in condizioni rispettose.

Le persone che sono fidanzate potrebbero anche scegliere di cercare una consulenza prematrimoniale. Questo può aiutare le coppie a esplorare aree di conflitto o preoccupazione che possono causare difficoltà o insoddisfazione nel loro matrimonio. La terapia consente alle coppie di discutere le differenze di opinione, i valori personali e le loro aspettative. La consulenza prematrimoniale può rivelare più problemi di quelli che una coppia originariamente intendeva discutere. Questo può essere utile, in quanto consente alle coppie di valutare se sono veramente compatibili prima di sposarsi.

Come Funziona la Terapia di Coppia

Lo scopo della terapia di coppia è aiutare i partner a conoscere meglio l’uno l’altro ed acquisire sane capacità di risoluzione dei problemi. Il terapeuta di coppia può intervistare entrambi i partner, insieme o individualmente, durante i primi incontri.

Successivamente, il terapeuta fornirà una restituzione circa gli aspetti più problematici rilevati. La coppia può fissare obiettivi terapeutici con la guida del terapeuta e sviluppare un piano per la terapia in modo che ogni persona sappia cosa aspettarsi. Nella terapia di coppia, i risultati positivi spesso dipendono dalla motivazione e dalla dedizione della coppia al processo terapeutico. 

Con il progredire del trattamento, ogni partner può diventare un ascoltatore e comunicatore migliore. I partner spesso imparano anche a sostenersi a vicenda in modi nuovi. Non è raro che sorgano conflitti durante le sessioni di terapia. Il terapeuta di coppia può  offrire sessioni individuali supplementari a ciascun partner come parte standard del trattamento. 

Quanto dura una seduta di terapia di coppia?

Le sedute di terapia di coppia si possono tenere una volta a settimana o anche ogni 15 giorni. Il programma può variare a seconda degli obiettivi della coppia e se ciascun partner partecipa anche a sessioni di terapia individuale o di gruppo. 

La durata di ogni seduta è di circa 60-90 minuti.

La terapia di coppia non ha una durata prestabilità ma continuerà finché la coppia si impegna a completare il piano di trattamento o fino a quando non raggiunge la risoluzione.

Quanto è Efficace la Terapia di Coppia?

Gli studi indicano che la terapia di coppia può avere un marcato impatto positivo sulle relazioni. La ricerca che valuta i cambiamenti nella soddisfazione coniugale dopo la terapia mostra che circa il 48% delle coppie raggiunge un miglioramento o un pieno recupero nella soddisfazione della relazione dopo 5 anni. Circa il 38% delle coppie ha sperimentato un deterioramento della relazione e il 14% è rimasto invariato nello stesso periodo. 

La terapia di coppia è più efficace quando entrambi i partner si impegnano a migliorare la loro relazione e ad attenersi al piano di trattamento. L’approccio è molto meno efficace se un partner si rifiuta di partecipare al trattamento o se la relazione è violenta o abusiva. L’efficacia della terapia di coppia si riduce anche quando le persone nella relazione si aspettano solo che il loro partner cambi. Più ogni membro della relazione è aperto a riflettere sulle proprie prospettive e abitudini, più è probabile che la terapia di coppia sia efficace.

Cerca uno Psicoterapeuta della Coppia

Se stai attraversando un periodo di crisi nella tua relazione di coppia, non sai quale decisione prendere circa il rapporto o come poterlo migliorare, potrebbe essere utile iniziare da una prima consulenza con uno psicoterapeuta specializzato.

  • Contatta uno psicoterapeuta di coppia

In Conclusione

Oggi, la consulenza di coppia è disponibile per persone sposate o non sposate in tutti i tipi di relazioni. La consulenza di solito include entrambi i partner, ma ci sono occasioni in cui un consulente matrimoniale può lavorare con una sola persona in una relazione. La consulenza per gli individui in una relazione potrebbe incentrarsi su comportamenti personali, reazioni e/o opportunità di crescita.

 

Fonti

  1. Goodtherapy
  2. Christensen, A., Atkins, DC, Baucom, B. e Yi, J. (2010). Stato civile e soddisfazione cinque anni dopo uno studio clinico randomizzato che confronta la terapia di coppia comportamentale tradizionale e integrativa. Giornale di consulenza e psicologia clinica, 78 , 225-235.
  3. Gurman, AS, e Fraenkel, P. (2002). La storia della terapia di coppia: una revisione millenariaProcesso familiare, 41 (2), 199-260. 
  4. Consulenza prematrimoniale
  5. Seldon, L. (2013, 8 luglio). Consulenza prematrimoniale: pro e contro. 
  6. Tasker, R. (nd). 9 migliori tecniche di consulenza di coppia e perché dovresti provarle 
  7. Bene, Elisabetta. (2012, 2 marzo). La terapia di coppia funziona?