Questa pagina contiene annunci di servizi o prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Scopri il nostro processo di selezione

Non sei la Regina dei Draghi o un mago anziano, quindi perché i tuoi capelli stanno già diventando bianchi? Se ti sembra di esserti svegliato un giorno e di aver incrociato gli occhi con Gandalf il Bianco nello specchio, non farti prendere dal panico.

Non solo puoi coprire il bianco con la tintura per capelli, ma a seconda di cosa lo sta causando, potresti anche essere in grado di prevenirlo o fermarne la tendenza.

Sommario

1. Perché i capelli diventano bianchi, comunque? 2. Troppo presto? Quando i capelli bianchi sono considerati “prematuri”? 3. 10 motivi per cui i tuoi capelli sono bianchi (prima dello sconto senior) 4. Puoi prevenire i capelli bianchi? 5. Come coprire naturalmente i capelli bianchi.

Capelli bianchi
Tendenze dei capelli bianchi regolarmente. C’è una sfilata di celebrità che hanno scosso una criniera bianca: Kate Moss, Pink e Lady Gaga, per citarne alcune e non possiamo dimenticare di rendere omaggio all’uomo che ha inventato i giovani capelli bianchi: Linus di “Radio dj” .

Capelli bianchi linus
Linus – Radio Dj

Il punto è che non solo sei accidentalmente alla moda, sei anche normale. Ci sono una serie di ragioni legittime per i capelli bianchi prematuri, ma le cause e i metodi di prevenzione non sono sempre in bianco e nero.

1. Perché i capelli diventano bianchi, comunque?

Cominciamo con le basi. La tua pelle è ricoperta da piccoli fori chiamati follicoli piliferi. Questi follicoli piliferi danno ai capelli il loro colore attraverso cellule chiamate melanociti, che creano il pigmento melanina.

Nel tempo, i tuoi follicoli piliferi producono sempre meno melanociti, il che significa che i tuoi capelli perdono il loro pigmento, diventando bianchi, argentati o grigi con l’età.
I capelli bianchi sono molto più evidenti nelle persone i cui capelli sono solitamente neri o castani (contrasto, persone), ma è altrettanto probabile che i capelli più chiari diventino bianchi o grigi, se non di più.

I capelli bianchi sono in genere un segno dell’invecchiamento, ma non sono orologi svizzeri: possono apparire ogni volta che ne hanno voglia. Detto questo, è comune notare i capelli bianchi o grigi tra i 30 ei 40 anni.

2. Quando i capelli bianchi sono considerati “prematuri”?

Uno studio del 2011 ha scoperto che una criniera argentata di solito colpisce uomini e donne nello stesso periodo (ciao, 40!), ma la posizione dei primi grigi può variare. Gli uomini sembrano spuntare i primi nell’area del tempio, mentre le donne li vedono spuntare intorno alla fronte.

Praticamente tutti hanno dei capelli sui 60 anni, fa parte dell’invecchiamento.

Quanto è presto per i capelli bianchi dipende dalla tua genetica. Uno studio del 2013 ha suggerito che i capelli bianchi o grigi sono considerati prematuri se compaiono prima dei 30 anni per le persone di colore, 25 anni per le persone di origine asiatica e 20 anni per le persone bianche.

Lo studio ha anche scoperto che i grigi ad esordio precoce non significavano progressi più rapidi, quindi non preoccuparti. Perché stai ottenendo questi primi fili bianchi in primo luogo?

3. Motivi (10) per cui i tuoi capelli sono bianchi (prima dello sconto senior)

1. Genetica

I fattori genetici possono essere divertenti quando parli degli splendidi zigomi di tua madre o dell’altezza di tuo padre, ma potrebbero essere un po’ meno piacevoli quando si tratta di cose come i capelli bianchi prematuri.

Ahimè, c’è un forte legame tra i primi capelli bianchi e la genetica, su cui non puoi fare nulla. *alza le spalle*

Uno studio del 2016 su persone di discendenza europea, nativa americana e africana ha persino trovato un gene che i ricercatori ritengono sia responsabile del 30% dei capelli grigi. Questo gene è anche più diffuso nelle persone con colori di capelli più chiari (grazie, mamma!).

2. Fumo

Anche le scelte di stile di vita come il fumo entrano in gioco. È noto che l’illuminazione accelera l’invecchiamento della pelle e può causare grigi prematuri. Uno studio del 2013 ha scoperto che le persone che fumano sigarette hanno più capelli grigi prima dei 30 anni.

3. Stress

Ricordi i tuoi genitori che dicevano: “Voi ragazzi mi state facendo ingrigire i capelli”? Beh, potrebbe esserci del vero. Si pensa che lo stress causi capelli bianchi prematuri perché esaurisce le cellule staminali dei melanociti (che aiutano a creare il colore dei capelli).

I ricercatori in un recente studio hanno scoperto che i topi esposti allo stress avevano cellule staminali dei melanociti più impoverite nei loro follicoli piliferi. Più i topi sono stressati, meno pigmenti producono i loro melanociti.

Questo spiegherebbe anche perché i presidenti degli Stati Uniti spesso sembrano avere più capelli grigi alla fine del loro mandato!

4. Alopecia areata

L’alopecia areata è una malattia autoimmune che può causare la caduta dei capelli. In alcuni casi, causa anche la perdita di pigmento dei peli ricresciuti, a causa di una carenza di melanina.

5. Vitiligine

Quasi l’1% della popolazione mondiale ha la vitiligine, una malattia autoimmune che causa la perdita di pigmentazione di aree della pelle. Questo può interessare anche parti del corpo che hanno i capelli, rendendo i capelli bianchi o grigi.

6. Disturbi della tiroide

Anche i cambiamenti ormonali dovuti a condizioni della tiroide come l’ipertiroidismo o l’ipotiroidismo possono essere la causa dei capelli bianchi troppo presto.

La salute della tiroide gioca davvero un ruolo importante nel colore dei capelli. Se la tua tiroide è iperattiva o ipoattiva, può far sì che il tuo corpo crei meno melanina, di cui hai bisogno per i capelli pigmentati.

7. Carenze vitaminiche

La vitamina B-12 è il grande capo delle vitamine. Non solo ti dà energia, ma contribuisce anche alla crescita e al colore dei capelli .

B-12 aiuta i globuli rossi sani a trasportare l’ossigeno alle altre cellule del tuo corpo, che – hai indovinato – include le cellule ciliate. Una mancanza di vitamina B-12 può compromettere la produzione di melanina, portando alla perdita di pigmento.

A proposito, a volte la causa di una carenza di vitamina B-12 è l’ anemia perniciosa . Questa condizione rende impossibile per il tuo corpo assorbire la B-12 necessaria per creare un numero sufficiente di globuli rossi sani.

Anche le vitamine B-6, D ed E e la biotina sono fondamentali per la salute dei capelli . Una carenza del minerale di rame può anche danneggiare la produzione di melanina e portare a capelli grigi.

8. Stress ossidativo

Lo stress ossidativo è uno squilibrio nel tuo corpo tra i radicali liberi (quelle molecole instabili nocive che contribuiscono alla malattia e all’invecchiamento) e gli antiossidanti. Questo squilibrio impedisce agli antiossidanti di contrastare gli effetti dannosi dei radicali liberi.

Gli studi suggeriscono che lo stress ossidativo ha anche una mano nel processo di invecchiamento dei follicoli piliferi.

9. Sindrome di Werner

Questa rara condizione ereditaria progressiva provoca un invecchiamento accelerato , compresa la caduta dei capelli e/o i capelli bianchi all’età di 25 anni.

10. Prodotti per capelli duri

Una piccola ricerca sui tuoi prodotti per capelli preferiti (tinture, shampoo, ecc.) Può fare molto. Molti shampoo contengono sostanze chimiche aggressive che potrebbero non fare alcun favore ai tuoi capelli e potrebbero persino ridurre la melanina.

Inoltre, sappiamo tutti che sbiancare e tingere costantemente i capelli non fa bene. Il perossido di idrogeno è una sostanza chimica in particolare che ha dimostrato di provocare gli effetti dannosi dello stress ossidativo sui capelli. 😬

4. Puoi prevenire i capelli bianchi?

Le ciocche bianche, premature o meno, di solito sono un affare fatto. Una volta che i tuoi capelli iniziano a diventare bianchi, è altamente improbabile che possano essere invertiti , perché la melanina che ha creato il colore dei capelli in quei follicoli è già sparita. La prevenzione efficace dipende dalla causa.

Se è genetica, non c’è un interruttore “off”. Se ritieni che i tuoi capelli bianchi prematuri non siano genetici e potrebbero essere dovuti a una condizione di salute, consulta il tuo medico.

Trattare una carenza di vitamine o un’altra condizione può aiutare a ripristinare la pigmentazione, ma non è garantito. Tuttavia, il trattamento di determinate condizioni di salute può aiutare a prevenire i primi capelli bianchi in primo luogo.

  • Fatti controllare la tiroide
    Con le condizioni della tiroide, la ripigmentazione può essere possibile dopo il trattamento con terapia ormonale . Consulta il tuo endocrinologo.  Prenota su Specialista.in
  • Ottieni più B-12
    Se hai bassi livelli di vitamina B-12, aumentare questa vitamina essenziale può migliorare i follicoli piliferi e riportare in vita il colore naturale dei tuoi capelli. Se ti viene diagnosticata una carenza di vitamina B-12, il medico potrebbe anche suggerirti di fare iniezioni o di aggiungere cibi ricchi di vitamina B-12 alla tua dieta.
  • Non dimenticare le vitamine B-6, D ed E e la biotina
    Uno studio del 2015 ha rilevato che diverse carenze nutrizionali influenzano la pigmentazione e ha suggerito che integratori vitaminici o cambiamenti nella dieta potrebbero aiutare a riportare il colore.
  • Assumi i minerali essenziali
    Zinco, ferro, magnesio, selenio e rame sono anche molto importanti per la salute dei capelli. Il rame , in particolare, è spesso trascurato e la ricerca ha scoperto che bassi livelli di rame possono portare a capelli grigi.
  • Combatti lo stress ossidativo attraverso la tua dieta
    Aggiungere al frigorifero cibi ricchi di antiossidanti può aiutare a ridurre lo stress ossidativo. L’uva spina è un frutto minuscolo e nutriente noto per il suo alto contenuto di antiossidanti che può aiutare a combattere lo stress ossidativo.
  • La catalasi è un altro potente enzima antiossidante che ha dimostrato di prevenire i peli grigi e bianchi. Puoi trovare la catalasi in pillole come integratore alimentare.
  • Smetti di fumare e cerca di limitare lo stress. Non ci sono prove che il tuo colore naturale dei capelli tornerà se smetti di fumare o se trovi più zen . Ma fermare completamente questi comportamenti può aiutare a prevenire più peli bianchi.
  • Sii più gentile con i tuoi capelli. Smetti di lavarti i capelli così spesso (sul serio, ecco una scusa per non fare la doccia tutti i giorni). Lavare troppo i capelli può effettivamente danneggiarli.
  • Fai attenzione ai prodotti per capelli he usi per lavare, tingere e acconciare i capelli. Gli shampoo sbiancanti e aggressivi possono causare danni e peli bianchi precoci.

5. Come coprire naturalmente i capelli bianchi

Se una condizione di base, un fattore di stile di vita o una carenza di vitamine non è la ragione per cui stai sfoggiando un look da capelli come la neve, quali sono le tue opzioni?

Ecco alcuni altri rimedi “naturali” che possono coprire i tuoi fili bianchi, anche se non sono tutti supportati dalla scienza.

Foglie di curry
Questo rimedio secolare può aiutare a prevenire l’ingrigimento precoce. Puoi raccogliere queste foglie online o nei negozi di alimentari indiani. Basta unire le foglie con l’olio e applicare la miscela sul cuoio capelluto per aiutare i capelli a trattenere il pigmento.

Olio di Bhringraj
Conosciuto anche come “falsa margherita”, questo olio è una superstar in India, famosa per i suoi benefici per la salute . La ricerca mostra che l’olio di bhringraj può scurire i capelli e impedire che diventino bianchi presto.

fo-ti
La ricerca ha dimostrato che il fo-ti , una pianta utilizzata nella medicina tradizionale cinese, può aiutare a prevenire l’ingrigimento dei capelli (tra gli altri effetti anti-invecchiamento) se assunto come integratore.

Alcune persone credono anche che possa ripristinare il pigmento. Ma richiede pazienza: possono volerci mesi per mostrare i suoi benefici legati al colore dei capelli.

Tè nero
Non ci sono ricerche cliniche su questo, ma il tè nero è un must per rendere i capelli non solo più scuri ma anche più morbidi e lucenti.

Fai bollire da tre a cinque bustine di tè in 2 tazze d’acqua, quindi lascia raffreddare. Applicalo sui capelli bagnati e puliti o mescolalo con un balsamo e lascialo agire per un’ora prima di risciacquare.

Conclusioni

Allora cosa farai? Lasci così o li tingi?
Non esiste un approccio unico per trattare i capelli bianchi prematuri. Hai voglia di sfoggiare il tuo nuovo look naturale? Preferiresti vederlo andare ? Forse i tuoi capelli bianchi sono genetici e tutte le misure preventive del pianeta non possono fermarli. Dovresti tingerlo?

Coprire costantemente i tuoi capelli bianchi può richiedere molto tempo (e un drenaggio sul tuo portafoglio), ma tingerli potrebbe farti sentire meglio con i tuoi capelli. Sono i tuoi capelli e la scelta è tua. E indovina cosa? Ti è permesso cambiare idea.

 

Fonti +30

Adhikari K, et al. (2016). Una scansione di associazione dell’intero genoma in latinoamericani misti identifica i loci che influenzano le caratteristiche dei capelli del viso e del cuoio capelluto. DOI: 10.1038/comms10815 Chou WC, et al. (2013). La migrazione diretta delle cellule staminali dei melanociti follicolari all’epidermide dopo il ferimento o l’irradiazione UVB dipende dalla segnalazione di Mc1r. DOI: 10.1038/nm.3194 Rame. (nd). lpi.oregonstate.edu/mic/minerals/copper Daulatabad D, et al. (2017). Studio prospettico analitico controllato che valuta la biotina sierica, la vitamina B12 e l’acido folico in pazienti con canini prematuri. DOI: 10.4103/ijt.ijt_79_16 Fatemi Naieni F, et al. (2012). Concentrazione sierica di ferro, zinco e rame nell’ingrigimento precoce dei capelli. DOI: 10.1007/s12011-011-9223-6 Hays TJ. (2017). È vero che il fumo provoca le rughe? mayoclinic.org/healthy-lifestyle/quit-Smoking/expert-answers/Smoking/faq-20058153 Come lo stress provoca i capelli grigi. (2020). nih.gov/news-events/nih-research-matters/how-stress-causes-gray-hair Jalalat SZ, et al. (2014). Alopecia areata con ricrescita dei capelli bianchi: case report e revisione della poliosi. ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25244170 Jo SJ, et al. (2011). Il modello di ingrigimento dei capelli dipende dal sesso, dall’età di esordio e dalle abitudini al fumo. medicaljournals.se/acta/content_files/files/pdf/92/2/3521.pdf Lobo V, et al. (2010). Radicali liberi, antiossidanti e alimenti funzionali: impatto sulla salute umana. ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3249911/ melanina. (nd). https://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/Melanin Mort RL, et al. (2015). La linea dei melanociti nello sviluppo e nella malattia. DOI: 10.1242/dev.106567 Nishan M, et al. (2014). Murraya koenigii (congedo al curry)- Una rassegna sulle sue potenzialità. sphinxsai.com/2015/ph_vol7_no4/1/(566-572)V7N4.pdf OhnJ, et al. (2017). Il perossido di idrogeno (H 2 O 2 ) sopprime la crescita dei capelli attraverso la downregulation della -catenina. DOI: 10.1016/j.jdermsci.2017.09.003 Orsavova J, et al. (2019). Contributo di composti fenolici, acido ascorbico e vitamina E all’attività antiossidante dei frutti di ribes (Ribes L.) e uva spina (Ribes uva-crispa L.). DOI: 10.1016/j.foodchem.2019.01.072 Pandhi D, et al. (2013). Incanutimento precoce dei capelli. DOI: 10.4103/0378-6323.116733 Park HJ, et al. (2011). L’applicazione topica dell’estratto induce la crescita dei capelli dei follicoli piliferi a riposo attraverso la sovraregolazione dell’espressione di Shh e -catenina nei topi C57BL/6. DOI: 10.1016/j.jep.2011.03.028 Patkar KB. (2008). Cosmetici a base di erbe nell’antica India. ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2825132/ Poljsak B. (2011). Strategie per ridurre o prevenire la generazione di stress ossidativo. DOI: 10.1155/2011/194586 Redondo P, et al. (2007). Ripigmentazione dei capelli grigi dopo trattamento con ormoni tiroidei. pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/17961449/ Seiberg M. (2013). Incanutimento dei capelli indotto dall’età: i molteplici effetti dello stress ossidativo. onlinelibrary.wiley.com/doi/full/10.1111/ics.12090 Shmerling RH. (2019). Perché i capelli diventano grigi? health.harvard.edu/blog/hair-turn-gray-2017091812226 Tommaso A, et al. (2017). I capelli sono un accessorio, i capelli sono gioielli, sono un accessorio. Realizza “Gli effetti letali dello shampoo”. plantjournal.com/archives/2017/vol5issue2/PartD/5-2-29-448.pdf Trueb RM. (2009). Lo stress ossidativo nell’invecchiamento dei capelli. DOI: 10.4103/0974-7753.51923 vitiligine. (2020). ghr.nlm.nih.gov/condition/vitiligo#statistics Sindrome di Werner. (2018). rarediseases.org/rare-diseases/werner-syndrome/ Perché i capelli diventano grigi. (2016). health.clevelandclinic.org/going-gray/ Wood JM, et al. (2009). Incanutimento dei capelli senili: lo stress ossidativo mediato da H 2 O 2 influisce sul colore dei capelli umani attenuando la riparazione del solfossido di metionina. fasebj.org/doi/full/10.1096/fj.08-125435 Zayed AA, et al. (2013). Capelli dei fumatori: il fumo provoca l’ingrigimento precoce dei capelli? ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3673399/ Zhang B, et al. (2020). L’iperattivazione dei nervi simpatici determina l’esaurimento delle cellule staminali dei melanociti. DOI: 10.1038/s41586-020-1935-3′