Facebook pixel

Caos Esterno: Caos Mentale | Come Avere Una Casa Ordinata

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0
Caos Esterno: Caos Mentale | Come Avere Una Casa Ordinata

Il caos che ci circonda finisce per trasformarsi in caos mentale. Lo sappiamo, ma forse non ci abbiamo mai creduto abbastanza.

Eppure qualsiasi cosa, anche il più piccolo dettaglio, può contribuire ad accrescere il disordine esterno, e quindi interno. Che si tratti della nostra casella di posta, della scrivania, dell’ armadio…

Il disordine esterno crea confusione mentale.

Magari leggerai con interesse questo articolo, dichiarandoti completamente d’accordo con esso, ma dimenticandolo dopo due secondi, ricominciando a fare come facevi prima. Eppure qualche consiglio vorremmo dartelo lo stesso, perché ci crediamo davvero.

Se continui a vedere caos attorno a te, ma non riesci a capire cosa fare per tenere in ordine, probabilmente è perchè ci sono tanti piccoli dettagli che stai trascurando, tante piccole cose che potresti migliorare. Con questo articolo, proveremo ad aiutarti a capire quali!

Abbiamo preparato per te una brevissima miniguida su come avere una casa ordinata.

Come Avere Una Casa Ordinata | Tutto Ciò Che Forse Stai Trascurando

#Liberare spazio

Prova a capire tutto quello che non usi, e, semplicemente…liberatene. hai presente il cestino dei trucchi, quello in cui riponi matite, rossetti, ombretti che magicamente si moltiplicano mese dopo mese? Sono sicura che sai di cosa sto parlando! Ecco, Prenditi un’oretta per fare un check, per capire cosa usi davvero. Qualche dubbio? Sappi che: mascara e eyeliner hanno una durata di circa tre mesi, mentre la polvere e il fondotinta possono durare fino a due anni. Dovrebbe essere facile dire quando il profumo o lo smalto vanno a male, ma se non sei sicura, buttali dopo due anni. E la protezione solare dura solo circa un anno. Quando si tratta di farmaci, buttali se hanno cambiato colore, consistenza, odore anche se non sono scaduti. Stessa cosa per tutti gli altri oggetti sparsi per casa.

#Dispensa

In primo luogo, pulire la dispensa. E non stiamo parlando solo di cereali scaduti. Getta quei contenitori sporchi della Tupperware e tutte quelle bottiglie di acqua troppo torbida.

#In Cucina

come avere una casa ordinata, barattoli da cucina

• Gruppo ” simile con il simile ” negli armadi: tazze da caffè, bicchieri di vino e ciotole per cereali devono essere conservati insieme ordinatamente.

• Piccoli utensili da cucina o prodotti alimentari, come i pacchetti di ketchup, farina d’avena, o proteine ​​in polvere, in contenitori trasparenti, oppure di plastica colorata ma rigorosamente etichettati o ciotole di ricambio.

#Armadio

Come avere una casa ordinata? Il grosso riguarda come tieni i vestiti! Pulisci l’armadio e tienilo sempre ordinato. Fidati di noi, questa è la parte più difficile! Inizia col donare qualcosa che non indossi spesso (a meno che non si tratti di un oggetto speciale, come un abito da sposa o abito da ballo ). Questo suggerimento intelligente rende il processo molto meno doloroso: quando appendi un capo d’abbigliamento utilizzato, mettilo al contrario sulla gruccia. Alla fine della stagione saprai i capi che non hai indossato. Un altro trucco per dividere le cose che amiamo: metti gli oggetti di uso quotidiano a livello degli occhi, inserisci gli elementi meno utilizzati (pantaloni estivi, vestiti invernali ) sugli scaffali più bassi, e riponi tutti gli elementi per le occasioni speciali in alto.

#Appendiabiti

Usa un appendiabiti nel corridoio per evitare di lasciare in giro dove capita giacche, sciarpe e cappelli e un  attaccapanni in camera dove lasciare quei cardigan che usi quasi sempre, oppure quei due o tre vestiti che sono troppo usati per rimetterli nell’armadio e troppo puliti per rilavarli già. Saprai dove trovarli per rimetterli qualche altro giorno, prima di scegliere un altro abbigliamento. Sempre meglio che lasciarli sul letto…o sbaglio?

#Mobili intelligenti

Investi su mobili che offrono spazi di archiviazione, come un pouf cavo o una struttura letto a cassettoni (  utilizza scatole piatte per conservare vestiti di stagione e accessori in più sotto al letto).

#Documenti

Getta i documenti non necessari ( come vecchie cartacce, i menù, antiche ricette, la rivista ritagli ) e mantieni solo documenti veramente importanti come il bilancio, il contratto di locazione, o le dichiarazioni dei redditi. E ricorda: la maggior parte delle fatture cartacee possono essere trasferite in versioni elettroniche! Conserva i documenti più intimi e personali (come quelle lettere d’amore lì..) separati da quelli formali, magari in un contenitore di plastica o in una scatola di scarpe.

#Cavi Elettrici

Probabilmente la cosa che crea più disordine in assoluto sono i cavi elettrici che si vedono e si infilano ovunque. Collegali con uno scotch e fissali insieme sotto la scrivania con dei fili di metallo.

#Lavastoviglie

Svuotala al mattino!  Bastano meno di dieci minuti ogni mattina, quando si è belli carichi dopo il caffè, per godersi in santa pace la serata con una cucina sempre a posto, piuttosto che tornare a casa stanchi dopo lavoro e, prima di cena, dover svuotare il carico della sera prima!

#Scrivania

Attenzione alla scrivania: è importantissimo tenerla sempre ordinata e libera da tutto ciò che sulla scrivania non dovrebbe esserci. Per quanto riguarda materiale di cancelleria, protagonista assoluto di ogni scrivania che si rispetti, conservalo in base a quanto spesso lo usi: oggetti di uso frequente vanno riposte nel cassetto in alto sul lato della mano dominante. Vuoi qualche consiglio più specifico su come ordinarla? Prova la tecnica del Feng Shui

#Desktop

Anche i file hanno bisogno di ordine, soprattutto quelli importanti che non possiamo permetterci di perdere. Non tenere in ordine solo la scrivania, tieni in ordine anche il tuo desktop! Il segreto? usa Dropbox! Il fantastico luogo di internet, custode di documenti, foto e video e quant’altro. Potrai salvare tutto ciò che vorrai, sarà sempre lì in internet, e potrai accedere al tuo account da qualsiasi computer e da qualsiasi luogo, e ripristinare tutti i file in un batter d’occhio.

#Schermata del Cellulare

Anche la schermata del tuo cellulare deve essere in ordine, perchè sia in ordine la tua mente! Anzi, forse soprattutto quella, data la nostra mania di controllare continuamente il telefono. Prova a rimuovere le distrazioni: disinstalla le notifiche che ti avvisano in tempo reale su tutto quello che avviene nella tua posta elettronica, Facebook, Instagram ecc, disabilita le icone dei messaggi non letti ecc. Meno ti arrivano notizie invadenti dai tuoi social, più riuscirai a controllarli consapevolmente.

#Svuotatasche

Tra i consigli su come avere una casa ordinata, è probabilmente il più bistrattato, ma noi proviamo a proportelo lo stesso. Lo svuotatasche è un oggetto che può sembrare esso stesso motivo di disordine, o a cui magari neanche si pensa, ma, per alcuni, è essenziale. Posizionali all’ingresso della tua casa. Piccolo e carino. Vedere chiavi e telefoni in giro per casa contribuisce ad aumentare confusione e disordine.

#Corrispondenza

Non accumulare corrispondenza arretrata. La posta va aperta quando arriva, anche per evitare brutte sorprese. Ed è molto utile avere un piccolo archivio domestico con delle  semplici cartelline dove mettere la corrispondenza più importante.

#Cestini

come avere una casa ordinata

Ci sono sempre cose in giro che non hanno una collocazione precisa. Bè. Troviamogliela! Per fortuna qualcuno ha inventato i cestini (o soluzioni simili) e li ha resi di gran moda nell’arte dell’arredo. Sparpaglia contenitori carini in ogni stanza, ognuno con un compito ben definito e non avere più cose in giro sarà immediato.

 #Letto

Rifai sempre il letto. Perché è il fulcro della camera da letto e anche se tutto intorno è in ordine basteranno le lenzuola stropicciate a dare un senso di confusione all’ambiente. Prova, invece, a rifarlo appena ti alzi, ogni mattina. Non è necessario rincalzare le coperte alla perfezione, basta tirarle su e sistemare i cuscini per dare un aspetto diverso alla tua camera.

 

Il Verdetto Finale

In questo articolo abbiamo provato ad individuare tutte quelle piccole cose che potresti aver trascurato, e che magari invece meritavano un minimo di attenzione in più, per ottenere ordine ed equilibrio attorno a te. Sicuramente l’elenco potrebbe continuare all’infinito.

Facci sapere se qualche dritta ti è stata utile, o magari se c’è qualche altro consiglio su come avere una casa ordinata che ritieni indispensabile!

 

 

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati