Cos’è la dispareunia

La dispareunia è il termine per il dolore ricorrente nell’area genitale o all’interno del bacino durante il rapporto sessuale. Il dolore può essere acuto o intenso. Può verificarsi prima, durante o dopo il rapporto sessuale.

La dispareunia è più comune nelle donne rispetto agli uomini. Ha molte possibili cause, ma può essere trattata.

Cosa causa la dispareunia?

Diverse condizioni possono causare dispareunia. Per alcune donne, è un segno di un problema fisico. Altre donne possono provare dolore a causa di fattori emotivi.

Le cause fisiche comuni di dispareunia includono:

  • secchezza vaginale da menopausa, parto, allattamento al seno, farmaci o scarsa eccitazione prima del rapporto
  • disturbi della pelle che causano ulcere, screpolature, prurito o bruciore
  • infezioni, come infezioni da lieviti o del tratto urinario (UTI)
  • lesioni o traumi da parto, incidente, episiotomia, isterectomia o chirurgia pelvica
  • vulvodinia o dolore centrato nell’area della vulva
  • vaginite o infiammazione della vagina
  • vaginismo, ovvero un irrigidimento spontaneo dei muscoli della parete vaginale
  • endometriosi
  • cistite
  • malattia infiammatoria pelvica (PID)
  • fibromi uterini
  • sindrome dell’intestino irritabile (IBS)
  • radiazioni e chemioterapia

I fattori che riducono il desiderio sessuale o influenzano la capacità di una persona di eccitarsi possono anche causare dispareunia. Questi fattori includono:

  • stress, che può provocare un irrigidimento dei muscoli del pavimento pelvico
  • paura, senso di colpa o vergogna legati al sesso
  • problemi di immagine di sé o del corpo
  • farmaci come le pillole anticoncezionali
  • problemi di relazione
  • condizioni come cancro, artrite, diabete e malattie della tiroide
  • storia di abuso sessuale o stupro

Quali sono i sintomi della dispareunia?

Il dolore da dispareunia può variare. Il dolore può verificarsi:

  • nella vagina, nell’uretra o nella vescica
  • durante la penetrazione
  • durante o dopo il rapporto
  • in profondità nel bacino durante il rapporto
  • dopo un rapporto senza dolore
  • solo con partner o circostanze specifici
  • con l’uso del tampone
  • insieme a bruciore, prurito o dolore
  • con una sensazione di dolore lancinante, simile ai crampi mestruali

Chi è a rischio di dispareunia?

Sia le donne che gli uomini possono sperimentare la dispareunia, ma la condizione è più comune nelle donne. La dispareunia è uno dei problemi più comuni delle donne in postmenopausa .

Secondo l’ American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG), circa il 75% delle donne ha rapporti sessuali dolorosi. Corri un rischio maggiore se:

  • prendi farmaci che causano secchezza vaginale
  • hai un’infezione virale o batterica
  • sei in postmenopausa

Come viene diagnosticata la dispareunia?

Diversi test aiutano i medici a identificare e diagnosticare la dispareunia. Il medico inizierà creando una storia medica e sessuale completa. Le possibili domande che il medico potrebbe porre includono:

  • Quando e dove provi dolore?
  • Quali partner o posizioni causano dolore?
  • Altre attività causano dolore?
  • Il tuo partner vuole aiutare?
  • Ci sono altre condizioni che possono contribuire al tuo dolore?

Un esame pelvico è comune nella diagnosi. Durante questa procedura, il medico esaminerà l’area pelvica esterna e interna alla ricerca di segni di:

  • secchezza
  • infiammazione o infezione
  • problemi anatomici
  • verruche genitali
  • cicatrici
  • masse anormali
  • endometriosi
  • sensibilità

L’esame interno richiederà uno speculum, un dispositivo utilizzato per visualizzare la vagina durante un Pap test. Il medico può anche usare un batuffolo di cotone per applicare una leggera pressione su diverse aree della vagina. Questo aiuterà a determinare la posizione del dolore.

Gli esami iniziali possono portare il medico a richiedere altri esami, come:

  • ecografia pelvica
  • test di coltura per verificare la presenza di batteri o infezioni da lieviti
  • Test delle urine
  • test allergologico
  • consulenza per determinare la presenza di cause emotive

Come si cura la dispareunia?

Farmaci

I trattamenti di dispareunia si basano sulla causa della condizione. Se il dolore è causato da un’infezione o condizione sottostante, il medico può trattarlo con:

  • antibiotici
  • farmaci antimicotici
  • corticosteroidi topici o iniettabili

Se un farmaco a lungo termine causa secchezza vaginale, il medico può modificare la prescrizione. Provare farmaci alternativi può ripristinare la lubrificazione naturale e ridurre il dolore.

Bassi livelli di estrogeni causano dispareunia in alcune donne. Una compressa da prescrizione, una crema o un anello flessibile può fornire una piccola dose regolare di estrogeni nella vagina.

Un farmaco privo di estrogeni chiamato ospemifene (Osphena) agisce come un estrogeno sui tessuti vaginali. È efficace nel rendere i tessuti più spessi e meno fragili. Questo può ridurre la quantità di dolore che le donne provano durante i rapporti sessuali.

Rimedi casalinghi

Questi rimedi casalinghi possono ridurre i sintomi della dispareunia:

  • Utilizzare lubrificanti idrosolubili.
  • Fai sesso quando tu e il tuo partner siete rilassati.
  • Comunica apertamente con il tuo partner il tuo dolore.
  • Svuota la vescica prima del rapporto sessuale.
  • Fai un bagno caldo prima del sesso.
  • Prendi un antidolorifico da banco prima del rapporto sessuale. Trova una selezione di antidolorifici online.
  • Applica un impacco di ghiaccio sulla vulva per calmare il bruciore dopo il sesso. Acquista impacchi di ghiaccio.

Terapie alternative

Il medico può anche raccomandare una terapia. Questo può includere la terapia di desensibilizzazione o la terapia sessuale. Nella terapia di desensibilizzazione, imparerai tecniche di rilassamento vaginale, come gli esercizi di Kegel , che possono ridurre il dolore.

Nella terapia sessuale, puoi imparare come ristabilire l’intimità e migliorare la comunicazione con il tuo partner.

Talvolta determinati problemi possono essere generati da difficoltà a livello emotivo, pertanto un percorso di psicoterapia può essere utile alla risoluzione.

  • Contatta il sessuologo
  • Contatta lo psicoterapeuta
  • Contatta lo psicologo

Prevenire la dispareunia

Non esiste una prevenzione specifica per la dispareunia. Ma puoi fare quanto segue per ridurre il rischio di dolore durante il rapporto:

  • Dopo il parto, attendi almeno sei settimane prima di riprendere il rapporto sessuale .
  • Usa un lubrificante idrosolubile quando la secchezza vaginale è un problema.
  • Usa una corretta igiene.
  • Ottieni cure mediche di routine adeguate.
  • Previeni le malattie sessualmente trasmissibili (MST) utilizzando preservativi o altre barriere.
  • Incoraggia la lubrificazione vaginale naturale con tempo sufficiente per i preliminari e la stimolazione.

Quali sono le prospettive per la dispareunia?

Le alternative al rapporto sessuale possono essere utili fino a quando non vengono trattate le condizioni sottostanti. Tu e il tuo partner potete usare altre tecniche per l’intimità fino a quando la penetrazione non sarà più confortevole. Massaggi sensuali, baci, sesso orale e masturbazione reciproca possono essere alternative soddisfacenti.

Fonti: Healthline,