Facebook pixel

Ecodoppler

Ecodoppler

Cos’è un’ecografia Doppler?

Un’ecografia Doppler è un test che utilizza onde sonore ad alta frequenza per misurare la quantità di flusso sanguigno attraverso le arterie e le vene, di solito quelle che forniscono sangue alle braccia e alle gambe.

Gli studi sul flusso vascolare, noti anche come studi sul flusso sanguigno, possono rilevare un flusso anormale all’interno di un’arteria o di un vaso sanguigno. Questo può aiutare a diagnosticare e trattare una varietà di condizioni, inclusi coaguli di sangue e cattiva circolazione . Un’ecografia Doppler può essere utilizzata come parte di uno studio del flusso sanguigno.

Un’ecografia Doppler è una procedura priva di rischi e indolore che richiede poca preparazione. Il test fornisce al medico importanti informazioni sul flusso di sangue attraverso le principali arterie e vene. Può anche rivelare un flusso sanguigno bloccato o ridotto attraverso aree ristrette nelle arterie, che potrebbe portare a un ictus.

Perché ho bisogno di un’ecografia Doppler?

Il medico può suggerire un esame ecografico Doppler se mostra segni di diminuzione del flusso sanguigno nelle arterie o nelle vene delle gambe, delle braccia o del collo. Una quantità ridotta di flusso sanguigno può essere dovuta a un blocco dell’arteria, a un coagulo di sangue all’interno di un vaso sanguigno o a una lesione a un vaso sanguigno.

Il medico può ordinare un esame ecografico Doppler se ci sono segni di:

  • Trombosi venosa profonda (TVP), una condizione che si verifica quando un coagulo di sangue si forma in una vena profonda all’interno del corpo (di solito nelle regioni delle gambe o dell’anca)
  • Tromboflebite superficiale, un’infiammazione delle vene dovuta a un coagulo di sangue in una vena appena sotto la superficie della pelle
  • Arteriosclerosi, un restringimento e indurimento delle arterie che forniscono sangue alle gambe e ai piedi
  • Tromboangioite obliterante, una malattia rara in cui i vasi sanguigni delle mani e dei piedi si infiammano e si gonfiano
  • Tumori vascolari alle braccia o alle gambe

Un’ecografia Doppler può aiutare a determinare la pressione sanguigna all’interno delle arterie. Può anche mostrare quanto sangue scorre attualmente attraverso le arterie e le vene.

Come devo prepararmi per un’ecografia Doppler?

In generale, non è richiesta alcuna preparazione per questo test. Se sei un fumatore, il tuo medico potrebbe chiederti di smettere di fumare per diverse ore prima del test. Il fumo provoca il restringimento dei vasi sanguigni, il che può influire sui risultati del test.

Cosa succede durante un’ecografia Doppler?

Un’ecografia Doppler è una procedura non invasiva e indolore che non ti espone a radiazioni dannose. Non ci sono rischi associati a questo test e la maggior parte delle persone avverte poco o nessun disagio durante la procedura.

Il test viene solitamente eseguito nel reparto di radiologia di un ospedale, studio medico o laboratorio vascolare periferico. La procedura può variare leggermente, ma in generale puoi aspettarti quanto segue:

  • Dovrai rimuovere vestiti, gioielli e qualsiasi altro oggetto dall’area che verrà studiata. Tuttavia, non è necessario rimuovere occhiali, lenti a contatto, protesi o apparecchi acustici. Potrebbe esserti chiesto di indossare un camice da ospedale.
  • Prima della procedura, ti verrà chiesto di sdraiarti su un lettino o un letto.
  • Il medico posizionerà quindi un gel idrosolubile su un dispositivo portatile chiamato trasduttore, che dirige le onde sonore ad alta frequenza nelle arterie o nelle vene studiate.
  • Per esaminare le arterie, la persona che esegue il test può posizionare i polsini per la pressione sanguigna intorno a varie aree del corpo. I polsini vengono generalmente applicati alla coscia, al polpaccio, alla caviglia o a diversi punti lungo il braccio. Questi polsini aiutano a confrontare la pressione sanguigna in diverse parti della gamba o del braccio.
  • Le immagini vengono create quando il trasduttore viene premuto contro la pelle e spostato lungo il braccio o la gamba. Il trasduttore invia onde sonore attraverso la pelle e altri tessuti del corpo ai vasi sanguigni. Le onde sonore echeggiano dai vasi sanguigni e inviano le informazioni a un computer per essere elaborate e registrate. Il computer produrrà grafici o immagini che mostrano il flusso del sangue attraverso le arterie e le vene. Il trasduttore verrà spostato in aree diverse per il confronto. Potresti sentire un “sibilo” quando viene rilevato il flusso sanguigno.

Durante l’esame delle arterie e delle vene delle gambe, il medico cercherà il restringimento dei vasi sanguigni. Questa condizione può causare scolorimento della pelle, dolore quando si cammina o si riposa e ulcere al piede o alla caviglia.

Il test sarà completato in circa un’ora. A seconda dei segni e dei sintomi, potrebbe esserti chiesto di eseguire alcuni esercizi leggeri dopo la procedura.

Dopo la procedura

In generale, non ci sono istruzioni speciali a seguito di un’ecografia Doppler. Puoi riprendere immediatamente le tue normali attività, a meno che il tuo medico non ti dica diversamente.

Come interpreto i risultati del test?

Risultati del test nella norma indicano che non hai restringimenti o ostruzioni nelle arterie. Significa anche che la pressione sanguigna nelle arterie è normale. Schemi anormali del flusso sanguigno, incluso il restringimento o la chiusura delle arterie, possono indicare:

  • blocco nelle arterie, che può essere dovuto a un accumulo di colesterolo
  • coaguli di sangue in una vena o in un’arteria
  • cattiva circolazione, che può essere causata da vasi sanguigni danneggiati
  • occlusione venosa o chiusura di una vena
  • malattia arteriosa spastica, una condizione in cui le arterie si contraggono a causa di stress o esposizione al freddo
  • blocco o coaguli in un innesto di bypass artificiale

Alcuni fattori possono compromettere i risultati, il che significa che il test dovrà essere ripetuto. Questi fattori includono:

  • fumare meno di un’ora prima del test
  • obesità grave
  • aritmie cardiache
  • malattia cardiovascolare

I risultati del test verranno inviati al medico. Se vengono rilevate anomalie, il medico spiegherà i risultati in modo più dettagliato e ti informerà su eventuali test o trattamenti aggiuntivi di cui potresti aver bisogno.

Il Verdetto Finale | Lo Specialista

L’ecoColor doppler è eseguito dal cardiologo, dall’angiologo o dal chirurgo vascolare. Viene eseguito in alcune varianti a seconda dell’area da indagare:

  • ecodoppler tsa tronchi sovraortici
  • ecodoppler venoso ed arterioso arti inferiori
  • ecodoppler venoso ed arteriosa arti superiori
  • ecodoppler alla carotide
  • ecocolordoppler cardiaco
  • ecodoppler penieno

L’ecografia Doppler è una procedura senza rischi e indolore che richiede poca preparazione.

  • Contatta un cardiologo

 

Fonte: Healthline

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati