Facebook pixel

Laser Terapia per Eliminare le Smagliature | Funziona Davvero? | Guarda i Video dei Trattamenti

Laser Terapia per Eliminare le Smagliature | Funziona Davvero? | Guarda i Video dei Trattamenti

Se cerchi un modo definitivo per eliminare le insopportabili smagliature post-gravidanza da pancia, glutei, fianchi o seno, oggi ci sono nuove tecnologie laser all’avanguardia che promettono dei risultati sorprendenti.

Tieni presente che, come per qualsiasi altro trattamento, anche la laser terapia è efficace soprattutto sulle smagliature rosse, comparse da poco. Le smagliature bianche restono le più difficili da trattare, ma in molti casi il ricorso alla laserterapia può farle sbiadire notevolmente.

Qui trovi tutte le informazioni essenziali sul laserterapia per le smagliature.

Eliminare le Smagliature con il Laser: Cosa bisogna sapere

In generale, i due principali tipi di laser utilizzati per il ringiovanimento della pelle sono i laser ablativi e i laser non ablativi.

  • I laser ablativi (CO2, Erbio YAG) trattano le smagliature distruggendo lo strato superiore della pelle. La pelle nuova e rigenerata che comparirà in seguito al trattamento sarà più liscia, morbida e compatta.
  • I laser non ablativi non distruggono lo strato superiore della pelle. Colpiscono, piuttosto, le aree sotto alla superficie della pelle per promuovere la crescita del collagene dall’interno verso l’esterno.

I laser ablativi sono i più efficaci nel trattamento delle smagliature

Non bisogna dimenticare, tuttavia, che i laser ablativi possono causare maggiori effetti collaterali a causa della loro natura più aggressiva rispetto ai laser non ablativi.

Una seconda distinzione da fare è tra laser frazionati e laser non frazionati.

  • Il laser non frazionato rilascia un singolo raggio di luce che disperde l’energia da un punto centrale
  • Il laser frazionato rilascia energia attraverso più punti (che appaiono come tante microscopiche colonne di luce).

 

I laser frazionati sono attualmente i più utilizzati per molti trattamenti estetici di “skin resurfacing” – riparazione epidermica –  perché offrono ottimi risultati con il vantaggio di avere meno effetti collaterali e un minor rischio di complicanze.

Ecco un breve video di 4me Tales of Wellbeing che ci spiega in breve come funziona il laser frazionato: 

Esistono delle Controindicazioni?

Attenzione se:

  • Hai la Carnagione scura – i trattamenti laser per il ringiovanimento della pelle e rimozione delle smagliature presentano maggiori rischi per chi ha la pelle più scura. In questo caso, infatti, esiste un maggiore rischio di iperpigmentazione, cicatrici ed eritemi post-intervento. Per questo è fondamentale individuare, insieme al medico estetico, il proprio fototipo prima di sottoporsi ad un trattamento laser.
  • Soffri di Allergie o Dermatiti – Se soffri di allergie o di dermatiti, la terapia laser potrebbe non fare al caso tuo.
  • Gravidanza e Allattamento – Nel caso aspetti un bambino, è necessario posticipare il ricorso alle terapie laser e trattamenti estetici affini
  • La laser terapia è controindicata anche in questi casi: herpes simplex, assunzione di cortisone, malattie autoimmuni, radioterapia.

Ci sono effetti collaterali?

  • Se ricorri al trattamento con il laser ablativo, bisogna tenere presente che ci vorrà del tempo prima di vedere la pelle tornare alla normalità. Subito dopo il trattamento potrai notare delle crosticine sulla pelle, spesso si avverte prurito e la zona può apparire rossa. Tutto questo di solito svanisce entro 2 settimane, se si seguono le indicazioni del medico e la pelle viene medicata e pulita con molta attenzione.
  • I trattamenti con laser non ablativi creano minori effetti collaterali. Subito dopo il trattamento la tua pelle diventa leggermente rosa o rossa e potresti sentire prurito nella zona trattata. Questo è normale e dovrebbe diminuire entro poche settimane.

Quanto dura la procedura?

A seconda del tipo di laser utilizzato, il tempo totale della procedura può durare tra 30 e 90 minuti. Spesso è necessario sottoporsi ad un ciclo di 3-4 trattamenti, a distanza di 30 giorni l’uno dall’altro.

Come Funziona? | Guarda i Video dei Trattamenti Laser contro le Smagliature

Laser Frazionato Non Ablativo

Il Laser Frazionato non ablativo, come nel caso di tutti gli altri trattamenti, è più efficace sulle smagliature giovani, ma può comunque essere utilizzato per far sbiadire anche le smagliature bianche presenti da più tempo.

Sono necessarie almeno 6-7 sedute per ottenere dei buoni risultati. Il trattamento è quasi indolore, poichè questo tipo di laser provoca un fastidio minimo e ben tollerato dalle pazienti. Come facciamo ad esserne certi? Ce lo spiega il Dott. Bartolucci, Medico Estetico, nel video che trovi di seguito:

In questa puntata di Detto Fatto, il Dott. Bartolucci, Medico Estetico, spiega e dimostra cosa succede durante una sessione di trattamento con il Laser Frazionato Non Ablativo:

Laser CO2 Frazionato Ablativo

Si tratta di un laser ablativo che crea delle microscopiche ustioni sulla pelle che stimolano un processo rigenerativo degli strati più profondi della cute, rimuovendo, invece, quelli più superficiali.

Quando il trattamento viene effettuato sulla superficie della smagliatura, nel tempo questa viene sostituita da uno strato di pelle nuovo e levigato. Essendo un laser ablativo, subito dopo il trattamento si formeranno delle crosticine nei punti dove viene diretto il laser e potrai sentire prurito. Il medico ti spiegherà come curare la pelle nel modo corretto durante il ciclo del trattamento. Dopo un paio di settimane potrai vedere i primi risultati, con un graduale sbiadirsi delle smagliature. La pelle apparirà più compatta e liscia e le smagliature saranno praticamente scomparse Pubmed.

Quanto Dura il Trattamento?

Il trattamento con il Laser CO2 frazionato può essere eseguito nello studio medico e ha una durata compresa tra i 10 e i 30 minuti. Il numero delle sedute può variare molto a seconda della risposta soggettiva di ogni paziente, in genere si consiglia di eseguire minimo da 3 a 5 sedute, che devono essere eseguite a distanza di 40 giorni una dall’altra e non si devono tenere durante la stagione estiva. É importante infatti, evitare di esporsi al sole dopo il trattamento con il laser.

Quanto Costa?

I costi dei trattamenti estetici oscillano a seconda della dimensione della zona da trattare, ma in linea di massima,i costi di una seduta con il laser CO2 frazionato partono da circa 200€ a seduta.

In questo video del Dr. Massimo Re, Chirurgo Estetico, puoi vedere cosa succede durante una sessione di trattamento con il laser CO2 Frazionato per eliminare le smagliature dall’addome:

Il video del dott. Alessandro Nube ci offre un altro un esempio di come viene usato il laser CO2 Frazionato per far sbiadire le smagliature da cosce e glutei:

Foto Smagliature Prima e Dopo Trattamento con Laser Co2

In uno studio clinico eseguito su 33 pazienti, sono state confrontate due tecniche per eliminare le smagliature: il Laser CO2 e il microneedling. Nello studio considerato, i ricercatori hanno concluso che entrambe le tecniche sono efficaci, in quanto entrambi i trattamenti hanno reso le smagliature meno evidenti e migliorato l’aspetto complessivo della pelle. Tuttavia, il Laser CO2 sembra fornire risultati migliori rispetto al microneedling, con il 76% delle pazienti trattate completamente soddisfatte dei risultati, contro il 55% delle pazienti trattate esclusivamente con il microneedling. Pubmed

Ecco le foto prima e dopo 3 sessioni con il laser CO2 (una seduta una volta al mese):

Foto Smagliature Prima e Dopo Trattamento con Laser Nd:Yag Non Frazionato

Tra i laser non frazionati il laser Nd:Yag si è dimostrato tra i più sicuri e in grado di offrire ottimi risultati con minor rischio di effetti collaterali.

La lunghezza d’onda più lunga di 1.064-nm del laser Nd: YAG consente a questo laser di essere efficacemente usato in pazienti anche con carnagione scura, quando vengono utilizzate le impostazioni appropriate e il raffreddamento epidermico.

Nello studio clinico pubblicato su pubmed, il laser Nd: YAG da 1064 nm, ha dato degli ottimi risultati per l’eliminazione delle smagliature viola dall’addome, come puoi vedere dalle foto qui in basso Pubmed.

Già dopo una singola sessione le smagliature sono notevolmente sbiadite.

Prima (a) e dopo (b) singola sessione di laser Nd: YAG a impulsi lunghi da 1064 nm:

eliminare smagliature laser
Prima e Dopo Singola Seduta con Laser Nd:Yag

Dopo 3-4 sessioni con il laser Nd:Yag, le smagliature sembrano del tutto scomparse.

Gli effetti collaterali osservati sono stati lievi e temporanei come edema ed eritema minimi, che sono durati da alcune ore a un massimo di 3 giorni.

Ecco come appare l’addome dopo 3-4 sessioni di laser terapia con il laser Nd:Yag

laser eliminare smagliature
Prima e dopo 3 sedute di terapia laser Nd:Yag

A Chi Bisogna Rivolgersi?

É di fondamentale importanza rivolgersi ad un medico estetico o ad un chirurgo estetico competente, dato che ciascuna tecnica richiede delle conoscenze molto specifiche e l’uso di attrezzatura medica specialistica.

  • Chiedi il consulto di un Chirurgo Estetico

  • Contatta un Dermatologo

  • Chiedi il parere di un Medico Estetico

Trattamento Laser Contro le Smagliature | Opinioni

Cosa ne pensano medici e pazienti della laser terapia contro le smagliature? Ecco alcune opinioni raccolte dal web:

Vogue Magazine – Intervista a Dr. Sergio Noviello, Chirurgo Estetico:

“Oggi fra i protocolli più nuovi ed efficaci per il trattamento delle smagliature troviamo quelli che combinano il laser con trattamenti che stimolano la rigenerazione cellulare. Mentre il laser CO2 elimina la smagliatura per singole microscopiche rimozioni di tessuto, le iniezioni di principi attivi come acido ialuronico, antiossidanti e polifenoli stimolano i processi riparativi del tessuto. Il protocollo combinato Strimax alterna quattro sedute di trattamento iniettivo intradermico […] a quattro sedute di laser CO2 Presktion”.

Forum Medici Italia – Dr. Luca Leva, Chirurgo Plastico: 

Il laser non sempre rimuove totalmente le smagliature, ciò bisogna tenerlo in conto. Questo però non vuol dire che con questo trattamento non si abbiano buoni, se non eccellenti risultati soprattutto sulle smagliature di piccole dimensioni. Posso dirle che con il laser Co2 ho potuto constatare dei risultati più che soddisfacenti.

Forum GuidaEstetica – Equipe Medica Centro Genesy:

Gentile paziente, come lei di sicuro ben saprà, purtroppo il problema delle smagliature resta molto difficile da affrontare in quanto esse possono migliorare di molto ma mai scomparire del tutto. Il laser CO2 frazionato è molto efficace in questi casi, specie se abbinato ad infiltrazioni locali con ossigeno ozono. Occorre naturalmente una valutazione specialistica diretta per valutare tempi e modi più adeguati al suo personale caso.
 

Forum AlFemminile – Resoconto di una Paziente:

Dopo aver provato per tanti anni innumerevoli prodotti senza aver ottenuto alcun risultato sulle smagliature bianche mi sono finalmente decisa a sottopormi al laser CO2 frazionato. Ho fatto solo una seduta (in realtà 2 ma su diverse aree del corpo visto che ne ho molte)…devo dire che il miracolo non c’è stato ma sicuramente il loro aspetto è migliorato e affrontando altre sedute credo potranno ulteriormente migliorare. Per un periodo dopo la seduta ho trattato la parte con acido ialuronico e con una crema a base di rethinyl palmitate e allantoina. L’obiettivo del laser, dell’acido ialuronico e del rethinyl palmitate è stato proprio quello di rinnovare la pelle per attenuare le smagliature.

Il Verdetto Finale

Quindi, per eliminare le smagliature conviene ricorrerre al laser?

Sì, i laser di nuova generazione, soprattutto quando vengono utilizzati in combinazione con altri trattamenti che favoriscono la rigenerazione cellulare possono far sbiadire le smagliature al punto da renderle invisibili. Il ricorso alla laser terapia richiede una buona dose di pazienza, dato che spesso bisogna attendere diverse settimane, se non mesi, per vedere i risultati definitivi. In ogni caso, prima di decidere di iniziare un trattamento, occorre prenotare una consulenza con un medico specializzato e pianificare in modo personalizzato il proprio ciclo di sedute.

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati