Cos’è l’ofidiofobia?

L’ofidiofobia o l’ofiofobia è la paura dei serpenti. È forse la sottocategoria più comune di erpetofobia , la paura dei rettili. Alcuni ricercatori ritengono che le fobie legate ai rettili (e ai serpenti in particolare) possano essere evolutive, sviluppate dai nostri antenati come meccanismo di sopravvivenza. 1

Tuttavia, questa teoria non spiegherebbe perché le fobie dei serpenti sono relativamente comuni, mentre le paure degli animali predatori, come le tigri, sono rare. Alcune ricerche mostrano che mentre la tendenza a prestare molta attenzione ai serpenti può essere evolutiva, la paura reale è appresa piuttosto che innata.

Sintomi

La paura dei serpenti può essere difficile da diagnosticare, poiché i sintomi possono variare notevolmente da persona a persona. 2  Se si dispone di ofidiofobia mite, si può temere solo incontri con i serpenti di grandi dimensioni o velenosi.

Se la tua fobia è più grave, potresti avere paura anche dei serpenti più piccoli. Potresti anche non essere in grado di guardare fotografie o video in cui appaiono i serpenti. Se hai paura anche delle lucertole, dai piccoli gechi ai draghi di Komodo di sei piedi, allora la tua fobia è più propriamente definita erpetofobia.

I tuoi sintomi possono includere, ma non sono limitati a, tremore, pianto o fuga dai serpenti. Potresti avvertire palpitazioni cardiache o avere difficoltà a respirare. Potresti trovare difficile o addirittura impossibile rimanere nella stessa stanza di un serpente.

Effetti

L’ofidiofobia può essere insidiosa. Nel corso del tempo, potresti iniziare a temere cose che non sono direttamente correlate ai serpenti stessi. Ad esempio, potresti avere paura dei negozi di animali che offrono serpenti in vendita. Puoi evitare il campeggio o le escursioni, o persino gli zoo e le riserve naturali. Potresti anche sviluppare una paura secondaria di altri rettili.

Diagnosi

È normale essere nervosi o insicuri in presenza di animali sconosciuti. Inoltre, ci sono una serie di miti comuni sui serpenti. Se non ne hai mai maneggiato uno, potresti essere nervoso che sia viscido o disgustoso o temere di essere schiacciato da un costrittore.

Queste paure sono comuni e possono essere dissipate semplicemente acquisendo una conoscenza più personale degli animali. I sintomi sopra elencati, invece, sono sproporzionati rispetto al normale nervosismo e possono indicare una vera e propria fobia . Solo un professionista della salute mentale può prendere questa decisione.

Trattamento

I trattamenti più comuni per la fobia del serpente si basano su tecniche di terapia cognitivo-comportamentale. Potresti essere incoraggiato a parlare della tua paura e insegnarti nuovi messaggi per sostituire il tuo timoroso dialogo interiore.

Potresti anche essere esposto lentamente ai serpenti, a partire dalle fotografie e gradualmente fino a un incontro dal vivo con un piccolo serpente in un ambiente controllato. L’ipnosi viene talvolta utilizzata per favorire il rilassamento.

Fortunatamente, l’ofidiofobia ha ottime possibilità di successo del trattamento.

È importante, tuttavia, scegliere un terapeuta di cui ti senti di poterti fidare per aiutarti in questo processo. Trattamenti diversi funzionano per persone diverse, quindi non aver paura di provare qualcosa fuori dall’ordinario se un normale corso di trattamento si rivelasse inefficace. Se tratti diligentemente la tua condizione, le cose possono gradualmente migliorare.

Trova lo specialista giusto per te

  • contatta lo psicologo
  • contatta lo psicoterapeuta

Fonti: VerywellMind,

  1. Van Strien JW, Franken IH, Huijding J. Testare l’ipotesi del rilevamento del serpente: una negatività posteriore precoce più ampia negli esseri umani rispetto alle immagini di serpenti rispetto alle immagini di altri rettili, ragni e lumache . Front Hum Neurosci . 2014;8:691. doi:10.3389/fnhum.2014.00691
  2. Rádlová S, Janovcová M, Sedláčková K, et al. I serpenti rappresentano stimoli emotivamente salienti che possono evocare sia la paura che il disgusto . Psicologo frontale . 2019;10:1085. doi:10.3389/fpsyg.2019.01085
  3. Facoltà di Medicina di Harvard. Affrontare ansie e fobie.
  4. Università statale della Pennsylvania. Ofidiofobia .