Facebook pixel

Puntura di Zecca | Foto HD, Sintomi e Primo Soccorso

Puntura di Zecca | Foto HD, Sintomi e Primo Soccorso

I morsi di zecca sono spesso innocui, nel qual caso non causano alcun sintomo evidente. Tuttavia, le zecche possono causare reazioni allergiche e alcune zecche, quando mordono possono trasmettere malattie a esseri umani e animali. In questo caso il morso può essere pericoloso.

Impara a riconoscere le zecche, i sintomi delle malattie trasmesse dalle zecche e cosa fare se una zecca ti morde.

Puntura di Zecca | Foto HD e Video

puntura di zecca foto
Ecco che aspetto hannole zecche fonte:bugmugs

Le zecche sono piccoli insetti succhiatori di sangue. Possono variare in dimensioni da piccole come la testa di uno spillo a grandi come una gomma da matita. Le zecche hanno otto zampe. Sono aracnidi, il che significa che sono imparentati con i ragni.

I diversi tipi di zecche possono variare di colore dalle tonalità del marrone al marrone rossastro e al nero.

Man mano che assorbono più sangue, le zecche crescono e possono raggiungere le dimensioni di una biglia. Dopo che una zecca si è nutrita del suo ospite per diversi giorni, si gonfia e può assumere un colore blu-verdastro.

puntura di zecca
Puntura di Zecca fonte: wikipedia
puntura di zecca
puntura di una zecca fonte:echonet daily

Cosa Succede Quando ti Morde una Zecca | Guarda il Video

Puntura di Zecca | Cosa Fare

La cosa più importante da fare quando trovi una zecca è rimuoverla. Puoi farlo con le mani oppure con delle pinzette. Segui questi passaggi:

  1. Afferra la zecca il più vicino possibile alla superficie della pelle.
  2. Tira verso l’alto e lontano dalla pelle, applicando una pressione costante. Cerca di non piegare o torcere la zecca.
  3. Controlla il sito del morso per vedere se hai lasciato una delle parti della testa o della bocca della zecca nella pelle. In tal caso, rimuovili.
  4. Pulisci il sito della puntura con acqua e sapone.
  5. Dopo aver rimosso la zecca, immergila nell’alcol per assicurarsi che sia morta. Mettila in un contenitore sigillato.

Rivolgiti al tuo medico il prima possibile per scoprire se è necessario un trattamento particolare in base al tipo di zecca che ti ha morso.

È importante consultare il medico subito dopo una puntura di zecca in modo da poter parlare dei rischi e ricevere il trattamento migliore subito.

Quali sono i sintomi di una puntura di zecca?

I morsi di zecca sono generalmente innocui e possono non produrre sintomi. Tuttavia, se sei allergico ai morsi di zecca, potresti riscontrare:

  • dolore o gonfiore nel sito del morso
  • un rash cutaneo
  • una sensazione di bruciore nel sito del morso
  • vesciche
  • difficoltà a respirare, se grave

Alcune zecche portano malattie, che possono essere trasmesse quando mordono. Le malattie trasmesse dalle zecche possono causare una varietà di sintomi e di solito si sviluppano entro pochi giorni o alcune settimane dopo una puntura di zecca. I potenziali sintomi delle malattie trasmesse dalle zecche includono:

  • una macchia rossa o un’eruzione cutanea vicino al sito del morso
  • un’eruzione cutanea su tutto il corpo
  • rigidità del collo
  • un mal di testa
  • nausea
  • debolezza
  • dolore o indolenzimento muscolare o articolare
  • una febbre
  • brividi
  • linfonodi ingrossati

Assicurati di consultare un medico il prima possibile nel caso in cui avverti questi sintomi.

  • Richiedi la Consulenza di un Dermatologo per accertarti che si tratta di una puntura di zecca

Puntura di Zecca | Quali sono le Zone Più Colpite?

Le zecche preferiscono le zone calde e umide del corpo. Di solito le zecche mirano alla zona delle ascelle, inguine o capelli.

A differenza della maggior parte degli altri insetti che mordono, le zecche in genere rimangono attaccate al corpo dopo aver morso. Se una zecca ti morde, probabilmente lo saprai perché potrai vedere un arrossamento sulla pelle intorno alla zona della puntura. Dopo un periodo che può durare fino a 10 giorni, una zecca gonfiata può staccarsi e cadere.

Come puoi prevenire le infezioni da punture di zecche?

  • Indossa una camicia a maniche lunghe e pantaloni quando cammini nei boschi o in aree erbose dove le zecche sono comuni.
  • Cammina al centro dei sentieri.
  • Usa un repellente per zecche efficace. noi ti consigliamo questo della Blissany, sicuro anche per i bambini.
  • Fai una doccia o un bagno entro due ore dopo essere stato all’aperto.
  • Controlla attentamente la pelle dopo essere stato in aree soggette a zecche, specialmente sotto le braccia, dietro le orecchie, tra le gambe, dietro le ginocchia e nei capelli.

In genere occorrono oltre 24 ore perchè una zecca infetti una persona. Quindi, prima riesci a identificare la presenza di una zecca sulla pelle, meglio è.

 

fonte: Healthline

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati