Questa pagina contiene annunci di servizi o prodotti che riteniamo utili per i nostri lettori. Scopri il nostro processo di selezione

La riabilitazione del pavimento pelvico o terapia riabilitativa del pavimento pelvico può essere definita come un insieme di specifiche tecniche non invasive che mirano a correggere molteplici disfunzioni del pavimento pelvico maschile e femminile (incontinenza urinaria e fecale, dolore pelvico, prolasso urogenitale e alcune disfunzioni sessuali).

Le tecniche riabilitative opportunamente attuate, a seconda della specifica problematica, mirano tutte a migliorare la “performance” perianale in modo da consentire al pavimento pelvico di svolgere le sue funzioni di sostegno degli organi interni e di rafforzamento dello sfintere-uretrale.

Le attuali evidenze cliniche supportano la fisioterapia e l’osteopatia come opzione di trattamento minimamente invasiva che dovrebbe essere utilizzata come metodo di prima linea per il trattamento di vari tipi di disfunzione del pavimento pelvico, inclusi problemi come prolasso degli organi pelvici, incontinenza urinaria o fecale e rapporti sessuali dolorosi.

Sommario

  1. Cosa sono i muscoli del pavimento pelvico?
  2. Sintomi di disfunzione del pavimento pelvico
  3. Cause di disfunzione del pavimento pelvico
  4. Cos’è la riabilitazione del pavimento pelvico?
  5. Chi è lo specialista indicato?
  6. Come rafforzare il pavimento pelvico?

 

1.Cosa sono i muscoli del pavimento pelvico?

Ognuno di noi ha un pavimento pelvico. E’ costituito dai muscoli che sostengono le vie urinarie e riproduttive. Questo gruppo di muscoli controlla anche la vescica e l’intestino. Nelle donne, il pavimento pelvico aiuta a mantenere gli organi come la vescica, l’utero e il retto nella loro posizione anatomica regolare. Negli uomini, il pavimento pelvico svolge una funzione simile sostenendo gli organi come l’intestino, la vescica, l’uretra e il retto.Se i muscoli del pavimento pelvico sono deboli o non funzionano come dovrebbero, si parla di disfunzione del pavimento pelvico.

2. Sintomi di Disfunzione del Pavimento Pelvico

Il tono muscolare si riferisce alla quantità di tensione a riposo in un muscolo quando non è contratto. Troppo poco o troppo tono nei muscoli del pavimento pelvico può causare diverse forme di disfunzione del pavimento pelvico.

Disturbi del tono basso

Quando un muscolo ha un tono basso, il muscolo è più rilassato e più sciolto del normale, rendendo difficile la contrazione attiva. Quando i muscoli del pavimento pelvico sono deboli a causa del tono basso e hai difficoltà a contrarli attivamente, ciò potrebbe influire negativamente sul controllo sulla vescica e sui movimenti intestinali.

I disturbi del pavimento pelvico a tono basso includono:

  • Prolasso degli organi pelvici: discesa anomala degli organi pelvici, compreso l’utero , la vagina, la vescica o il retto, dalla loro posizione normale
  • Incontinenza da stress: perdita involontaria di urina durante attività che aumentano la pressione intra-addominale, inclusi tosse, starnuti, risate, accovacciati e sollevamento di carichi pesanti
  • Vescica iperattiva: una condizione caratterizzata da urgenza urinaria, frequenza e incontinenza da urgenza quando la vescica si contrae involontariamente
  • Incontinenza anale : fuoriuscita involontaria di gas, liquidi o feci dal retto

Disturbi del tono alto

Quando i muscoli del pavimento pelvico sono eccessivamente tesi a causa del tono alto, potresti avvertire dolore pelvico, spasmi muscolari e dolore e difficoltà durante il rapporto sessuale o durante un esame ginecologico.

I disturbi del pavimento pelvico ad alto tono includono:

  • Dolore miofasciale del pavimento pelvico: dolore cronico che deriva dall’irrigidimento dei muscoli del pavimento pelvico
  • Vaginismo : spasmo incontrollato e involontario dei muscoli che circondano la vagina che si verifica con la penetrazione
  • Dispareunia: dolore durante il rapporto sessuale dovuto alla penetrazione vaginale
  • Vulvodinia : dolore e disagio nella vulva , spesso riferiti a muscoli del pavimento pelvico tesi e disfunzionali

3. Cause di Disfunzione del Pavimento Pelvico

A volte, gli esperti non sono sicuri di quali siano le cause della disfunzione del pavimento pelvico. Ma le cose che potrebbero attivarlo includono:

  • Chirurgia pelvica
  • Invecchiamento
  • Gravidanza
  • Essere sovrappeso
  • Uso eccessivo dei muscoli pelvici
  • Gravi lesioni alla zona pelvica

4. Cos’è la Riabilitazione del Pavimento Pelvico?

La riabilitazione del pavimento pelvico viene utilizzata per trattare tutti i tipi di disturbi classificati come disfunzione del pavimento pelvico. La disfunzione del pavimento pelvico può essere suddivisa in disturbi ipotonici o di tono basso e ipertonici o di tono alto.

5. Chi è lo Specialista Indicato?

La riabilitazione del pavimento pelvico può essere effettuata da un fisioterapista specializzato nel trattamento dei disturbi del pavimento pelvico.

6. Come Rafforzare i Muscoli del Pavimento Pelvico