Le terapie espressive o creative, come la teatroterapia, sono un modo unico per affrontare i problemi, esprimere te stesso, fissare obiettivi e acquisire sicurezza. Tra le  terapie espressive , la teatroterapia offre l’opportunità di provare nuovi ruoli, imparare nuovi modi di relazionarsi ed esprimere come ci si sente.

Cos’è la Teatroterapia?

La terapia teatrale adotta un approccio unico utilizzando tecniche teatrali e/o teatrali, tra cui l’improvvisazione, il gioco di ruolo, l’uso di burattini e la recitazione di storie. È una forma attiva ed esperienziale di terapia creativa che può aiutare te o qualcuno che ami ad acquisire fiducia in se stessi ed esplorare nuove capacità di risoluzione dei problemi.

La teatroterapia unisce tecniche teatrali alla psicoterapia per offrire nuovi modi per esprimere i propri pensieri e le proprie sensazioni, al fine di far fronte in modo più efficace ai problemi comportamentali ed emotivi.

Come funziona 

Non è necessaria alcuna esperienza precedente o formazione drammatica per partecipare. Un teatroterapeuta facilita questo tipo specializzato di terapia.

A seconda degli obiettivi terapeutici, la terapia teatrale può assumere molte forme e includere una serie di tecniche, tra cui:

  • Esercizi di teatro
  • attuazione
  • improvvisazioni
  • teatro di figura
  • Gioco di ruolo
  • Narrativa
  • Giochi di teatro
Ecco un esempio: se stai avendo un conflitto significativo con un fratello, ti potrebbe essere chiesto di recitare una scena in cui fingi di essere tuo fratello e parli dalla loro prospettiva.

In un contesto di gruppo, ogni persona recita un ruolo che assume nel gruppo, come qualcuno che mostra leadership o qualcuno che è capro espiatorio da altri.

Benefici 

La teatroterapia è stata trovata efficace sia nella popolazione generale sia nei seguenti casi:

  • Sopravvissuti agli abusi
  • Giovani a rischio
  • Persone con disabilità dello sviluppo
  • Famiglie disfunzionali
  • Senzatetto
  • Anziani
  • Persone con AIDS
  • Persone con problemi di salute comportamentale
  • Persone che stanno recuperando dalla dipendenza
  • detenuti

Quando è Indicata

La teatroterapia può essere utile in molti modi, tra cui aiutare le persone a:

  • Sentirsi meno isolati
  • Imparare a risolvere i problemi
  • Esprimere sè stessi
  • Perseguire obiettivi stabiliti
  • Relazionarsi meglio con le altre persone
  • Comprendere se stessi e le proprie esperienze in modo più chiaro
  • Migliorare l’autostima
  • Sviluppare migliori capacità di coping a casa, a scuola e/o al lavoro
  • Ampliare la gamma di espressioni delle emozioni
  • Usare la creatività , l’immaginazione e il gioco per esercitarsi a reagire a situazioni difficili
  • Arrivare al punto di affrontare rapidamente i problemi
  • Fuggire dalle pressioni della vita
  • Interagire con gli altri in un ambiente sicuro e confortevole

Perché è Utile

La teatroterapia può sembrare un gioco, mentre provi nuovi modi di essere o di agire. Altri motivi per cui è attraente includono:

  • Puoi raccontare la tua storia a un pubblico
  • I dettagli della storia e il finale possono essere modificati
  • L’acting out è incoraggiato come strumento di apprendimento
  • Impari a guardare i problemi da una prospettiva diversa

La teatroterapia è solo una forma di terapia espressiva o creativa che può aiutarti a sfruttare le tue capacità creative e l’espressione personale. Altri tipi di terapia espressiva da considerare includono:

  • L’arte terapia utilizza i media artistici e il processo creativo per ridurre lo stress ed entrare in contatto con i tuoi sentimenti.
  • La danzaterapia utilizza la danza e il movimento per promuovere l’integrazione emotiva, sociale, cognitiva e fisica.
  • La musicoterapia usa fare musica, scrivere canzoni o ascoltare musica per migliorare la comunicazione, ridurre l’ansia e migliorare la qualità della vita.
  • La terapia della scrittura , nota anche come terapia del diario, utilizza vari esercizi di scrittura per migliorare il benessere mentale, emotivo e spirituale.

A Chi Rivolgersi?

Per diventare un teatroterapeuta, è necessario conseguire un master in psicologia o in un campo correlato, oltre a seguire specifici corsi di drammaterapia.

  • Contatta un esperto in teatroterapia

Fonti: