La terapia familiare o la consulenza familiare è progettata per affrontare problemi specifici che influiscono sulla salute psicologica della famiglia, come importanti transizioni di vita o condizioni di salute mentale.

Se la tua famiglia sta attraversando un momento difficile, che si tratti di stress , rabbia o dolore , la terapia familiare può fare la differenza. Può aiutare le coppie, i bambini o i membri di una famiglia allargata a imparare a comunicare meglio e a superare i conflitti.

Come può aiutare la terapia familiare?

I problemi nella famiglia possono influenzare tutte le aree della vita dei membri della famiglia. Tu e i tuoi cari potreste notare problemi al lavoro, a scuola o nelle interazioni quotidiane con altre persone.

Quando ti sembra che i problemi della tua famiglia siano troppo grandi da gestire – e non stiano migliorando – potrebbe essere il momento di vedere uno psicoterapeuta familiare.

Il terapeuta potrà aiutarti a trovare nuovi modi per gestire lotte, conflitti e sfide.

Ecco alcuni casi in cui può essere utile vedere un terapeuta familiare:

  • Conflitti tra i membri della famiglia
  • Abuso di sostanze o dipendenza
  • La malattia mentale di un familiare
  • Problemi finanziari o disaccordi sul denaro
  • Problemi a scuola
  • Difficoltà tra fratelli
  • I problemi comportamentali dei bambini
  • Prendersi cura di un familiare con bisogni speciali
  • Problemi con i membri della famiglia allargata
  • La malattia di un membro della famiglia o un decesso in famiglia
  •  Infedeltà
  • Separazione o divorzio
  • Come pianificare l’affidamento condiviso dei bambini

Cosa succede durante la terapia familiare?

Innanzitutto, il terapeuta parlerà con tutti i membri della famiglia per aiutarli a capire cosa sta succedendo. Farà domande su come ogni persona vede i problemi, quando sono iniziati i problemi e come la famiglia ha cercato di gestire le cose finora.

Successivamente, il terapeuta elaborerà un piano di trattamento. L’obiettivo è migliorare i conflitti in una famiglia, non incolpare nessuno per i problemi.

A Cosa Serve la Terapia Familiare?

Il tuo terapeuta aiuterà i membri della famiglia a comunicare meglio, risolvere i problemi e trovare nuovi modi per stare insieme. La terapia familiare non può sempre far sparire un problema. Ma può dare ai membri della famiglia nuove abilità per superare situazioni difficili in modi più sani.

In particolare, durante la terapia familiare potrai:

  • Esaminare la capacità della tua famiglia di risolvere i problemi ed esprimere pensieri ed emozioni in modo produttivo
  • Esplorare i ruoli familiari, le regole e i modelli di comportamento per identificare i problemi che contribuiscono al conflitto e i modi per risolverli
  • Identificare i punti di forza della tua famiglia, come prendersi cura gli uni degli altri, e le debolezze, come la difficoltà a confidarsi l’uno con l’altro

Quanto Dura la Terapia Familiare?

La terapia familiare non deve richiedere molto tempo. La media è di circa 12 sessioni. La frequenza con cui incontrerai un terapista familiare e il numero di sessioni di cui avrai bisogno dipenderanno dai problemi specifici affrontati in terapia .

La terapia familiare in genere riunisce diversi membri della famiglia per le sessioni di terapia. Tuttavia, un membro della famiglia può anche vedere un terapista familiare individualmente.

Quanto Dura una Seduta di Terapia Familiare?

Le sessioni in genere durano da 50 minuti a un’ora. La terapia familiare è spesso a breve termine, generalmente circa 12 sessioni. Tuttavia, la frequenza degli incontri e il numero di sessioni necessarie dipenderà dalla situazione particolare della tua famiglia e dalla raccomandazione del terapeuta.

Terapia Familiare: Un Esempio

Diciamo che tuo figlio adulto soffre di depressione. La tua famiglia non capisce la sua depressione o il modo migliore per offrire supporto. Sebbene tu sia preoccupato per il benessere di tuo figlio, le conversazioni con tuo figlio o altri membri della famiglia sfociano in discussioni e ti senti frustrato e arrabbiato. La comunicazione diminuisce, le decisioni non vengono prese, i membri della famiglia si evitano e la frattura si allarga.

In una situazione del genere, la terapia familiare può aiutarti a :

  • Individuare le tue sfide specifiche e il modo in cui la tua famiglia le gestisce
  • Imparare nuovi modi per interagire e superare modelli malsani di relazione
  • Stabilire obiettivi individuali e familiari e lavorare sui modi per raggiungerli

Cerca uno Psicoterapeuta Familiare

Se tu o un familiare sta attraversando un problema che coinvolge il benessere di tutti gli altri membri della famiglia, iniziare da una prima consulenza con un terapeuta familiare può essere utile per capire come affrontare la situazione al meglio, ridurre eventuali sintomi di disagio psicologico e cambiare relazioni malsane.

  • Contatta uno psicoterapeuta familiare

In Conclusione

Le famiglie possono trarre beneficio dalla terapia familiare quando sperimentano qualsiasi evento stressante che possa mettere a dura prova le relazioni familiari, come difficoltà finanziarie, divorzio o morte di una persona cara. Inoltre, può essere efficace nel trattamento di problemi di salute mentale che hanno un impatto sulla famiglia nel suo insieme, come depressione, abuso di sostanze, malattie croniche e problemi alimentari, o problemi quotidiani, come problemi di comunicazione, conflitti interpersonali o problemi comportamentali nei bambini e adolescenti.

 

Fonti:

  1. Mayo Clinic: “Terapia familiare”, “Come puoi trovare un fornitore di salute mentale?”
  2. Cleveland Clinic: “Problemi coniugali e familiari”.
  3. Sul matrimonio e sui terapeuti familiari. Associazione americana per il matrimonio e la terapia familiare.
  4. Terapisti matrimoniali e familiari: i professionisti della salute mentale a misura di famiglia.
  5. La terapia familiare può aiutare: Per le persone in fase di recupero da malattie mentali o dipendenze. .
  6. Psicoterapie. Istituto Nazionale di Salute Mentale.
  7. Lebow J. Panoramica delle psicoterapie.
  8. Keitner G. Depressione unipolare negli adulti: terapia familiare e di coppia.