Il tema dell’infedeltà e dei coniugi traditori è ovunque. Ne sentiamo parlare spesso sui media e abbiamo visto i matrimoni di amici o parenti che sono stati devastati dagli affari.

Non sorprende che molte coppie si pongano internamente la domanda “Come potrei farcela ?” con una situazione del genere se dovesse succedere a te. È particolarmente comune chiedersi anche se il proprio matrimonio potrebbe sopravvivere a un tradimento così grave.

Panoramica

La famosa psicologa e autrice di libri di auto-aiuto , la dott.ssa Harriet Lerner scrive a riguardo in un articolo di PsychologyToday.com, “Il tuo matrimonio sopravviverà all’affare?” (2013). Lei scrive:

“Tieni presente che una relazione non è una terribile aberrazione che si verifica solo nei matrimoni infelici. È un mito che la “vera ragione” dietro una relazione sia un coniuge difettoso o un cattivo matrimonio. Un matrimonio sessualmente ed emotivamente distante farà sicuramente una relazione più probabile, ma è anche vero che le relazioni accadono anche nei matrimoni eccellenti. Le relazioni hanno molte fonti, e opportunità e contesto lavorativo sono tra i fattori predisponenti».

Fatti sull’infedeltà

Il matrimonio può sopravvivere all’infedeltà, ma è importante ricordare alcuni fatti:

  • Non è facile
  • Fa male
  • Probabilmente ci saranno rabbia, lacrime e depressione
  • Ci vorrà tempo per guarire
  • Ci vorrà una decisione per fidarsi di nuovo
  • Ci vorrà l’imbroglione che si assumerà la responsabilità e non incolperà il coniuge per la relazione
  • Ci vorrà la “vittima” che si assumerà anche la responsabilità dei problemi di fondo nel matrimonio
  • Ci vorrà coraggio
  • Richiederà un serio impegno da parte di entrambi per salvare il vostro matrimonio
  • È probabile che avrai bisogno di un aiuto professionale per elaborare ciò che è successo

Molti professionisti hanno visto i matrimoni non solo sopravvivere all’infedeltà, ma diventare migliori di prima.

È vero che un matrimonio può sopravvivere a una relazione extraconiugale. Ma questo accadrà solo se entrambi i partner sono disposti ad acquisire e utilizzare le competenze necessarie per il successo del loro matrimonio.

Guarigione

Lo sviluppo di un nuovo modo di interagire richiede che entrambi:

  •  avere conversazioni profonde e significative
  • esprimere le emozioni vulnerabili sottostanti
  • temperamento difensivo, biasimo, negazione
  • esplora i tuoi schemi sottostanti o “circoli viziosi” di comunicazione
  • essere disposto a perdonare le ferite
  • sii completamente onesto
  • guarda il bagaglio emotivo che potrebbe averti portato in questo posto

Alcuni sentimenti che sono importanti quando una coppia sposata sperimenta un tradimento includono:

  • Vergogna
  • Colpa
  • Colpa
  • Rabbia
  • Fare male
  • Delusione
  • Rabbia
  • Imbarazzo
  • Perdono
  • Gelosia
  • Lussuria
  • Risentimento
  • Rifiuto
  • Diffidare

Quando non restare

Il tuo matrimonio può sopravvivere a questo assalto di sentimenti. Tuttavia, alcuni matrimoni non sono fatti per essere salvati . Se l’infedeltà è uno dei tanti sintomi di violenza domestica e/o abuso emotivo nella tua relazione, non ti sentirai mai abbastanza al sicuro da risolvere i tuoi problemi. Questi sono problemi molto radicati che spesso non sono modificabili.

È difficile per il partner tradito sapere se può dare al coniuge una “seconda possibilità”. Se l’infedeltà è stato un evento occasionale, anche questo è molto diverso da qualcuno con uno schema di imbroglio continuo. Se il tuo coniuge è un traditore seriale, potrebbe essere il momento di gettare la spugna .

Ci sono altri segni positivi da cercare come il coniuge che mostra rimorso e mostra azioni chiare che la relazione è finita.
Il coniuge può anche essere estremamente trasparente fornendo le password dell’account, consentendo un’app o il tracciamento GPS, prendendo una macchina della verità o essere disposto a firmare un accordo post-matrimoniale. Questi suggerimenti potrebbero non funzionare per tutti, ma vale la pena prenderli in considerazione a breve termine mentre si cerca di superare l’infedeltà.

Come ottenere aiuto? | Gli Specialisti

Consulta uno psicoterapeuta o uno psicologo autorizzato specializzato nel lavoro con le coppie. Assicurati di chiedere informazioni sulla loro esperienza nell’aiutare con l’infedeltà in particolare. Parlarne con un esperto può essere un ottimo punto di partenza se non sei ancora sicuro di voler salvare il matrimonio.

  • psicoterapeuta
  • psicologo