Facebook pixel

Dieta in Gravidanza: 5 Esempi dal Web (scelti per te)

Dieta in Gravidanza: 5 Esempi dal Web (scelti per te)

Dieta in gravidanza fai da te? ahi, ahi, ahi …. no problema! .. abbiamolo comunque pensato a te!

Sarah, una delle nostre nutrizioniste, specialista in nutrizione in  gravidanza, ha sviluppato una Classifica dei Migliori 5 Programmi Alimentari Settimanali per la Gravidanza che ci propone il web.

Esempi di diete per la gravidanza che trovate sulle prime pagine dei motori di ricerca se digitate “dieta in gravidanza” e che potete linkare direttamente da questo articolo, ecco la classifica:

 

1° La dieta di GreenMe

 L’esempio della Dieta in gravidanza di GreenMe è risultata la migliore 

Questo penso sia il miglior esempio di dieta che ho trovato.La trovo molto varia e facile da seguire, il fatto di non aver indicato le quantità è un modo per far capire, soprattutto a chi ha problemi di peso, che il fai da te specialmente in questo periodo della vita è sconsigliato.

 

2° La dieta di Donna.FanPage 

La Dieta in gravidanza di Fanpage è al secondo posto

Anche in questo esempio la colazione è molto varia, tra le alternative dei pesci da consumare però c’è sempre troppo poco pesce azzurro. Penso che questo sia uno schema ben bilanciato anche se migliorabile dal punto di vista delle scelte dei singoli alimenti.

 

3° La dieta di Nostrofiglio 

La Dieta in gravidanza di Nostrofiglio è al terzo posto

Il programma alimentare settimanale di Nostrofiglio ha una buona varietà di scelta per la colazione, però, a mio avviso, vengono usati troppo spesso pesci potenzialmente ricchi di metalli pesanti (salmone, pesce spada, tonno) normalmente questi prodotti vanno consumati una volta a settimana. Ma in gravidanza sono sempre sconsigliabili,  preferendo, pesce azzurro di pezzature medie e piccole (sgombro, alici, pesce bandiera), questi rappresentano sempre un ottimo compromesso per assumere omega3 ed evitare metalli pesanti.

Il giorno di “magro” mi piace ma lo inserirei regolarmente nel piano alimentare settimanale.Per visualizzare la dieta dovrete scaricare il pdf.

 

4° La dieta di Pianetamamma 

La Dieta in gravidanza di Piantetamamma è al quarto posto

Di questo esempio trovo buona solo la varietà dei pasti, però non mi piace il fatto che non siano consigliati gli spuntini, c’è scritto di fare due spuntini al giorno ma non di che tipo. Poi tra le ricette trovo alimenti che di solito in gravidanza sarebbe meglio evitare come i crostacei o il salmone affumicato.

 

5° La dieta di My-personaltrainer 

La Dieta in gravidanza di My-personaltrainer è il fanalino di coda

In questo esempio di dieta non mi piace l’uso giornaliero delle gallette di riso, addirittura due volte al giorno, né il fatto di consumare primo e secondo a pranzo e a cena, utilizzerei più piatti unici e più cereali integrali.

Magari in qualche spuntino si potrebbe inserire un po’ di frutta oleosa (noci, mandorle, pistacchi). Tra i consigli c’è quello di limitare il consumo di alcolici e ridurlo a non più di una volta al giorno, personalmente il consigli è quello di evitare il consumo di alcol del tutto PubMed o comunque non superare una volta alla settimana se proprio non si riesce, l’alcol passa la barriera placentare e arriva al nascituro.

 

Conclusioni

In Linea teorica se parti da una situazione  normopeso e segui i consigli giusti per una dieta in gravidanza  potresti autogestirti senza troppe difficoltà.

Il consiglio di farsi seguire da un esperto ricade invece su situazioni di partenza di sottopeso, sovrappeso ed obesità. In questi casi il nutrizionista riesce subito a guidarvi nella giusta direzione.

In tutti i casi consiglio la consulenza on-line con un nutrizionista specialista per la gravidanza per vivere questo momento in serenità.

 

 

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati