Facebook pixel

La Sindrome da Fatica Cronica (CFS) | Sintomi e Centri Specializzati

Visualizzazioni0Voto medio4/5Condivisioni0
La Sindrome da Fatica Cronica (CFS) | Sintomi e Centri Specializzati

Spesso non si considera la stanchezza o l’affaticamento fisico e mentale, come un sintomo medico grave, per il quale occorre cercare aiuto specialistico. Quando si racconta la propria sintomatologia agli altri,  rispondono “Anche io mi sento stanco”.  Proprio per questo, la Sindrome da Fatica Cronica (CFS) è un disturbo spinoso, che tende ad essere facilmente sottovalutato dal paziente stesso e dall’ambiente sociale circostante.

Come Riconoscere la Sindrome da Fatica Cronica?

Un modo alternativo per definire questa malattia è Encefalomielite Mialgica (ME). Si tratta di un disturbo cronico complesso, le cui cause non sono del tutto note. EBM(2)

Come spiega il dottor Zaher Nahle, ricercatore e vicepresidente del Comitato per la Ricerca sulla Sindrome da Fatica Cronica dell’Organizzazione No-Profit Solve,

“L’elemento caratterizzante di questa condizione, è un’estrema carenza di energie, che impedisce il normale funzionamento dell’organismo e riduce la qualità della vita in tutti i suoi aspetti. Altri sintomi importanti sono il dolore cronico e disturbi delle funzioni cognitive o del pensiero. Possiamo osservare persone anche di giovane età, che trovano difficile completare una frase oppure leggere un testo. Spesso, sono presenti anche difficoltà del sonno, tachicardia, affaticamento dovuto allo stare all’impiedi.”

La mancanza di energie si traduce in un senso di annebbiamento, che impedisce di svolgere attività come leggere o pensare chiaramente.

La diagnosi della sindrome da stanchezza cronica non è semplice da effettuare. Molti dei sintomi che caratterizzano questa malattia sono comuni anche a disturbi come la fibromialgia e l’artrite reumatoide.

Pertanto, per prima cosa, è importante escludere, tramite apposite analisi mediche, diverse condizioni che possono provocare sintomi molto simili a quelli della Sindrome da Fatica Cronica.

A questo scopo, è necessario valutare la presenza di squilibri ormonali, infezioni virali, l’eventuale esposizione a tossine ambientali oppure carenze nutrizionali, che potrebbero contribuire ad accentuare i sintomi di letargia, stanchezza ed affaticamento psicofisico.

Per la diagnosi della Sindrome da Fatica Cronica potranno essere necessari esami del sangue, esami delle urine, test dell’equilibrio ormonale e una valutazione dell’apporto nutrizionale.

Una volta escluse altre cause mediche, il criterio principale è l’incapacità di svolgere le normali attività quotidiane per un periodo superiore a 6 mesi. Si osserva anche l’eventuale presenza di sintomi aggiuntivi, come il dolore addominale, dolori alle articolazioni e disturbi del sonno.

Le cause della sindrome da stanchezza cronica non sono del tutto chiare, ma sembra essere dovuta a processi infiammatori anomali presenti nell’organismo.

Esistono, inoltre, prove scientifiche circa l’origine virale di questo disturbo, che potrebbe essere una conseguenza di malattie virali come la mononucleosi EBM(4) EBM(5).

Talvolta, la sindrome da stanchezza cronica inizia come una normale influenza

I sintomi, poi, peggiorano sempre di più nel corso del tempo, fino a diventare debilitanti.

L’età media d’insorgenza del disturbo è di circa 33 anni e sembra colpire le donne in misura maggiore rispetto agli uomini. EBM(3)

I Centri Specializzati

In Italia sono da segnalare alcuni centri specializzati nella cura e nella ricerca sulla Sindrome da Fatica Cronica:

I Trattamenti e gli Specialisti da Consultare

Per quanto riguarda i trattamenti disponibili, non esiste una soluzione univoca al disturbo da fatica cronica. I trattamenti possono variare in natura, anche se resta importante approfondire le radici della malattia cronica.

Il medico di base  oppure il medico internista  possono fornire un primo consulto efficace nell’orientare il processo diagnostico.

Per ottenere uno spettro ormonale completo, utile per valutare l’attività tiroidea, sarà necessario rivolgersi ad un endocrinologo

Il dietologo oppure il nutrizionista potranno valutare la presenza di carenze alimentari nella propria dieta.

Un appuntamento con l’immunologo  può essere utile per analizzare l’eventuale presenza di infezioni nell’organismo e la qualità della risposta immunitaria.

 

Alcuni Trattamenti Alternativi

La Medicina Integrata guarda le interazioni tra genetica, fattori ambientali e stile di vita che possono influenzare la salute dell’organismo a lungo termine. Si tratta di un approccio che affianca alla medicina convenzionale diverse tecniche e terapie complementari o non-convenzionali EBM(6).

La visita iniziale con uno specialista di medicina integrata può approfondire le cause del disturbo da fatica cronica ed individuare gli obiettivi di salute, raggiungibili con un piano di trattamento graduale e multidisciplinare.

I trattamenti naturopatici,  si sono rivelati dei buoni alleati per alleviare molti degli spiacevoli sintomi che caratterizzano la Sindrome da Fatica Cronica(CFS), come il dolore cronico, difficoltà del sonno, l’abbassamento delle difese immunitarie e i disturbi digestivi.

In alcuni casi, si possono ottenere benefici anche dal trattamento omeopatico. EBM(7)

 

Alcuni Centri di Medicina Integrata

 

 

 Il Verdetto Finale

Qualunque sia il proprio stile di vita, nulla giustifica la stanchezza cronica. Si tratta di un sintomo psicofisico importante che non deve essere trascurato. La Sindrome da Fatica Cronica (CFS) o Encefalomielite Mialgica è un disturbo raro e di non semplice identificazione, ma quel che è certo, è che il primo passo per capire la causa di un’eccessiva stanchezza, sopratutto se non si placa neanche con il riposo, è quello di prenotare un appuntamento con uno specialista medico, tra quelli indicati in questo articolo, in modo da procedere con una diagnosi per esclusione.

Visualizzazioni0Voto medio4/5Condivisioni0

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati