Facebook pixel

Perchè Meditare? 11 Sorprendenti Motivi Approvati dalla Scienza

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0
Perchè Meditare? 11 Sorprendenti Motivi Approvati dalla Scienza

Tutta la nostra infelicità deriva, per lo più, dal fatto che non siamo capaci di restare seduti tranquillamente, da soli in una stanza.

Lo diceva Blaise Pascal, il famoso matematico e filosofo francese, e forse aveva ragione, date le recenti scoperte scientifiche sugli innumerevoli benefici della meditazione!

Meditare significa premere il tasto “pausa” e lasciarsi dello spazio per respirare, non soltanto in senso fisico, ma anche mentale.

E quando ci si appropria di questo spazio, diventa possibile sviluppare le proprie potenzialità e raggiungere livelli di coscienza più elevati.

La meditazione può aiutare a riequilibrare i livelli di energia e a migliorare l’umore. Quando si medita, si tende a sperimentare un appianamento energetico, che aiuta a cambiare la percezione di sè e, di conseguenza, anche il proprio modo di apparire all’esterno.

La Meditazione Spiegata da Andy Puddicombe, in un video  fantastico

Avvolte certi argomenti rifiutiamo di ascoltarli o non ci riteniamo interessati a prescindere, ma se qualcuno ci dicesse che in soli 8 minuti potremmo capire il mondo della meditazione, con tanto di passe-partout per il buon umore annesso?

…lo fa con parole semplicissime in questo video, Andy Puddicombe, ex monaco buddista e cofondatore di Headspace, in soli 8 minuti ci fa capire un mondo intero e soprattutto perché dobbiamo goderci ogni singolo momento della nostra vita.

video sottotitolato in italiano a cura di psicohelp.it


..ora scomodiamo gli scienziati per capire  quali sono i motivi per i quali dovremmo cominciare a meditare! 

Beneficio #1. Meditare Previene lo Stress

Uno dei principali benefici della meditazione risiede nel suo potentissimo effetto anti-stress!

La meditazione, in generale, permette di ridurre le emozioni negative e di escludere dalla percezione cosciente l’emozione della paura, coinvolta nel rilascio del cortisolo, l’ormone dello stress EBM(1).

Per ottenere i benefici anti-stress della meditazione, possono bastare appena 20-25 minuti da dedicare a questa straordinaria disciplina! EBM(2) EBM(3).

Leggi l’articolo completo“Meditazione contro lo Stress: VIP e Scienze concordano”

Beneficio #2. Meditare Allevia il Mal di Testa

La meditazione può fungere da antidolorifico naturale!

Secondo gli scienziati, praticare la meditazione in maniera prolungata nel tempo, può portare ad una minore attivazione di alcune zone cerebrali connesse con la regolazione del dolore EBM(4).

Secondo alcuni studi scientifici, infatti, la meditazione può essere di grande aiuto nel trattamento dei mal di testa.EBM(5)

In particolare, un mese di meditazione spirituale, praticata per 20 minuti al giorno, può ridurre la frequenza dell’emicrania ed aumentare la generale tolleranza al dolore. EBM(6)

Leggi l’articolo completo: “Meditazione: un’arma contro il Mal di Testa e l’Emicrania”

Beneficio #3. Meditare espande la Materia grigia

La meditazione interviene su alcune aree del cervello, ne aumenta la densità  ed espande le connessioni nervose!!

ecco perché sarebbe meglio meditare

Ebbene si, avete inteso, la meditazione mette i muscoli al cervello!

Eileen Luders, a capo di un gruppo di ricerca presso il Dipartimento di Neurologia dell’Università della California di Los Angeles, ha provato che la meditazione cambia la struttura fisica del cervelloEBM(7).

La Meditazione, in particolare, accresce fisicamente aree del nostro cervello collegate con l’attenzione, con la flessibilità e con il controllo delle emozioni.

Un’altro studio condotto da Sara Lazar, a capo di un’equipe di psichiatri del Massachusetts General HospitalEBM(8), affiliato all’Università di Harvard, ha mostrato un incremento della densità della materia grigia nell’ippocampo, un’area cerebrale importante per la memoria e l’apprendimento, e in altre strutture associate all’autocoscienza, alla compassione e all’introspezione.

Leggi l’articolo completo: “Meditazione: i benefici per il cervello che hanno dell’incredibile”

Beneficio #4. Meditare Ci Rende Più Empatici

I benefici della meditazione per l'intelligenza emotiva

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Emory University in Atlanta, le persone che avevano seguito un programma di meditazione per un periodo di 8 settimane, erano piu brave nei compiti di accuratezza empatica (si tratta di compiti in cui bisogna riconoscere le emozioni altrui, sulla base di indizi sociali impliciti, come l’espressione del volto oppure il linguaggio non verbale). EBM(10)

In altre parole, l’abitudine a meditare sembra promuovere maggiori livelli di empatia!

L’empatia, a sua volta, ci aiuta a provare emozioni positive, ad essere socievoli e a possedere una mentalità orientata al lavoro di squadra.

I praticanti della meditazione, infatti, sembra siano dotati di maggiore intelligenza emotiva e tendono ad utilizzare più spesso il pronome “noi” rispetto ad “io”. EBM(11) EBM(12)

Beneficio #5. La Meditazione Potenzia le Prestazioni Sportive

I benefici della meditazione per lo sport

Uno dei più importanti vantaggi della meditazione, è quello di ridurre gli effetti negativi dell’ansia e dello stress, per rendere l’esercizio fisico un’esperienza decisamente più appagante.

L’esercizio fisico, e in particolar modo, gli allenamenti ad alta intensità (High Intensity Training), possono mettere a dura prova sia il corpo, che il Sistema Nervoso Centrale (SNC).

La meditazione consente di sviluppare un rapporto più profondo con il corpo e con la propria mente. In questo senso, meditare ci aiuta a praticare lo sport in modo spontaneo e rilassato.

Inoltre, meditare con regolarità può addirittura migliorare le prestazioni fisiche durante l’allenamento sportivo e potenzia gli effetti benefici che lo sport esercita sull’umore EBM(13).

6. Meditare Rinforza il Sistema Immunitario

I benefici della meditazione per la salute

I benefici della meditazione interessano anche il sistema immunitario!

Un esempio di come la meditazione può migliorare la nostra salute fisica, deriva da alcune ricerche condotte dall’Università del Wisconsin.

In uno studio, i dati raccolti, hanno mostrato come le persone (con un età di 50 anni o più) che avevano seguito un corso di meditazione mindfulness (dalla durata di 8 settimane), avevano una minore probabilità di patire di infezioni respiratorie e dell’influenza stagionale, con una generale severità dei sintomi significativamente più bassa rispetto al gruppo che non aveva seguito il corso di meditazione. EBM(18)

Nello stesso studio, è emerso come le persone che si dedicano alla meditazione, presentano tempi di guarigione più rapidi e tendono ad assentarsi meno dal lavoro per motivi di malattia.

In un’altra ricerca del Laboratorio di Neuroscienze Affettive del Wisconsin, la risposta immunitaria è stata misurata osservando la concentrazione degli anticorpi,  in seguito alla somministrazione del vaccino influenzale, in due gruppi di persone.

É emerso che, coloro che avevano seguito il programma di 8 settimane di training in meditazione mindfulness, presentavano una maggiore concentrazione di anticorpi, rispetto al gruppo dei “non-meditatori”. EBM(19)

In generale, prove scientifiche preliminari, suggeriscono che la meditazione mindfulness possa contribuire a proteggere l’organismo dai processi infiammatori e dall’invecchiamento biologico. EBM(20).

L’attore  e regista americano Clint Eastwood, è un sostenitore della meditazione trascendentale, che definisce essere un importante strumento per affrontare la vita con meno stress!

 

7. Meditare Migliora le Relazioni Sociali

La meditazione non richiede di isolarsi e seguire uno stile di vita ascetico.

Al contrario, i benefici di questa pratica interessano anche il proprio mondo social!

Meditare, infatti, può essere utile per sconfiggere i disagi legati all’ansia sociale, migliorando il proprio modo di apparire all’esterno e relazionarsi agli altri EBM(21) EBM(22).

La meditazione può aiutare a costruire legami  sociali più solidi e duraturi.

Questo perchè praticando la meditazione, è più facile essere emotivamente e mentalmente presenti all’interno delle proprie relazioni sociali importanti.

In più, la meditazione ci può insegnare a gestire con maggiore lucidità le situazioni conflittuali o problematiche.

Una ricerca dell’Università della California, svolta in collaborazione con lo psicologo Paul Ekman, rinomato esperto di emozioni,  ha dimostrato come le persone che meditano,  riescono ad approcciare le situazioni socialmente conflittuali con minore ostilità ed un tono dell’umore piú positivo. Aspetti, questi, particolarmente importanti all’interno di una relazione di coppia. EBM (23).

Sentirsi bene ed in armonia, avere padronanza sulle proprie emozioni, raggiungere stati elevati di coscienza, sono gli ingredienti perfetti per migliorare le proprie qualità relazionali!

 

8. Meditare Fa Bene alla Salute del Cuore

I benefici della meditazione per la salute del cuore

Secondo un’indagine australiana, le persone che praticano la meditazione tendono a seguire uno stile di vita piú sano, dedicandosi maggiormente all’esercizio fisico e seguendo un’alimentazione salutare, ricca di frutta e verdura EBM(24).

É ben noto che la miglior forma di prevenzione contro le malattie che colpiscono il sistema circolatorio, risiede in molti dei comportamenti che svolgiamo quotidianamente in modo abituale EBM(25).

In una ricerca che ha coinvolto un campione di soggetti affetti da malattie coronariche, la meditazione praticata regolarmente, ha contribuito a diminuire il rischio di attacco cardiaco e di ictus, riducendo, in generale, il rischio di mortalità. EBM(26)

I benefici della meditazione sulla salute del cuore, sono principalmente dovuti all’effetto benefico che la pratica contemplativa esercita sullo stress psicofisico e sulla pressione sanguigna. EBM(27)

In particolare, la meditazione trascendentale, il Qi Gong (esercizi mente-corpo della tradizione cinese, che comprendono movimenti di stretching, esercizi di meditazione e concentrazione mentale) e la meditazione Zen della tradizione buddista, si sono confermate utili nel trattamento della pressione alta. Lo Yoga, infine, è particolarmente efficace nella riduzione dello stress EBM(28) EBM(29).

 

9. Meditare Stimola la Creatività

I benefici della meditazione per la creatività

Meditare aiuta ad entrare in uno stato di propensione all’ascolto, in cui diventa possibile assumere una posizione di apertura verso il mondo e verso il prossimo.

Questo fenomeno facilita la nascita di idee e soluzioni originali.

Con la meditazione potremmo ritrovarci ad avere intuizioni geniali, che prima erano bloccate da uno stato di allerta e chiusura mentale difensiva.

La scienza, sembra confermare questa tesi, dimostrando in una ricerca, come sessioni di meditazione con la tecnica basata sul libero monitoraggio dei propri stati interni e la respirazione consapevole, hanno stimolato il ricorso a strategie di pensiero piú creative (il cosidetto ‘modo di pensare divergente’), applicate in diversi compiti di risoluzione di problemi. EBM(30)

Il famoso regista David Lynch, autore di film e serie di successo come Twin Peaks,  da tempo è dedito alla Meditazione Trascendentale, e ritiene questa pratica indispensabile per il suo estro creativo!

10. Meditare Insegna a Gestire la Rabbia

“Per fare pace con il mondo, dobbiamo prima imparare a fare pace con noi stessi”, così recita una massima del Dalai Lama.

Vivere soggetti costantemente a forte percezione di rabbia può davvero rovinarci la salute. Le ricerche suggeriscono che trasformare la meditazione in un’abitudine quotidiana, può tenere alla bada sentimenti di rabbia e di aggressività, prevenendo crisi emotive EBM(31).

Se si è consapevoli con la mente, con il corpo e con il respiro, questo facilita il raggiungimento della calma e previene i sentimenti di rabbia perchè aiuta ad assumere una diversa prospettiva sulla situazione problematica EBM(32).

Maggiore è il proprio grado di consapevolezza interna, minore sarà il rischio di scattare in modo impulsivo in risposta alle provocazioni esterne.

 

11. La Meditazione Ringiovanisce

I benefici della meditazione contro l'invecchiamento

Per combattere l’incessabile avanzare del tempo, non serve la fontana della giovinezza!

In uno studio sugli effetti della meditazione, i partecipanti di mezz’età che erano soliti meditare, mostravano di avere un’età biologica più bassa rispetto a coloro che avevano trascurato questa attività. EBM(33)

La meditazione attiva diverse aree del cervello, responsabili di processi come la motivazione, la memoria, le emozioni.

In questo senso, la meditazione funge da palestra per la mente, e sembra impedire il deterioramento cognitivo associato all’invecchiamento EBM(34)

L’attivazione neurale osserata durante la meditazione, può contribuire a rallentare anche alcuni processi danosi per la salute, come la produzione dello stress ossidativo, noto per accellerare l’invecchiamento. EBM(35)

Alcune forme di meditazione, inoltre, sembra che contribuiscano a mantenere intatta la lunghezza dei telomeri, i cappucci protettivi che si trovano alle estremità dei cromosomi, e il cui accorciamento è associato ad un invecchiamento più rapido EBM(36)

Il Verdetto Finale

Ora che sappiamo di piú sui benefici che può apportare la meditazione alla salute e alla qualità della vita in generale, è importante considerare che questa pratica non richiede un cambio radicale delle proprie abitudini di vita quotidiana.

Infatti, una delle scuse piú comuni che adottano le persone per non meditare è legata alla mancanza di tempo da dedicare a questa attività.

In realtà, il tempo per meditare si può trovare semplicemente rinunciando ad alcune attività futili che facciamo abitualmente, come stare su Facebook, fare le foto oppure scorrere i profili Instagram.

È importante tenere presente che se non si investe del tempo nella meditazione non si possono ottenere tutti i benefici che questa pratica può fornire alla nostra salute.

Anche solo un minuto al giorno, può fare la differenza

Una tecnica molto veloce e facile da fare per iniziare ad approcciarsi alla meditazione può essere la seguente: respirare per 5 secondi, poi mantenere il proprio respiro per 5 secondi e poi espirare per 5 secondi, continuando questo ritmo per circa un minuto intero. Leggi anche Come Iniziare a Meditare? 7 Semplici Consigli da Seguire

Chi ha detto che meditare sia difficile!

Visualizzazioni0Voto medio0/5Condivisioni0

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati