Facebook pixel

Alcool e Metabolismo Lento

Alcool e Metabolismo Lento

Ormai tutti sanno che il metabolismo lento è uno dei fattori che contribuiscono a quei chiletti in più che da anni non riusciamo più ad eliminare.

Ma non tutti si rendono conto che noi possiamo avere un ruolo attivo sul nostro metabolismo!

Ci sono diversi modi, infatti, per accelerare il nostro metabolismo in modo naturale. I due cardini principali? Ovviamente dieta e sport.

Scopri tutti i consigli per accelerare il metabolismo basale: Metabolismo Basale Lento? 15 consigli provati dalle scienze.

In questo articolo, però, ci concentriamo su una dritta in particolare per accelerare il metabolismo: riduci l’alcool!

Come Funziona il Metabolismo Basale?

Prima di entrare nel vivo del discorso, facciamo una rapida panoramica sul funzionamento del metabolismo basale…per chi si stesse chiedendo, in fin dei conti, di cosa stiamo parlando!

Il metabolismo è un insieme di processi chimici attraverso cui le cellule producono l’energia necessaria per il sostentamento dell’organismo. Più veloce è il metabolismo, maggiore è l’energia che il corpo brucia. Infatti, tutti sappiamo che chi ha la fortuna di avere un metabolismo più veloce brucia più calorie e può permettersi di mangiare di più, rispetto a noi poveri sfigati dal metabolismo più pigro.

Ma, come abbiamo accennato, il metabolismo veloce non è un privilegio riservato unicamente a chi è stato abbastanza fortunato da nascere così.

Ognuno di noi, con un minimo di impegno, può migliorare il proprio metabolismo e goderne di tutti i benefici.

Ma ora torniamo a noi: che ruolo gioca l’alcool sul metabolismo?

Riduci il Consumo di Alcool per Accelerare il Metabolismo

Bere, si sa, per molti è un piacere irrinunciabile. E finché si tratta del famoso bicchiere di vino a pranzo, va tutto bene. Ma è quando si passa al secondo che dobbiamo iniziare a drizzare le orecchie.

Il consumo di alcool ha effetti negativi soprattutto sui nostri organi interni: a risentirne maggiormente, come molti sanno, è il fegato, seguito da reni cuore e polmoni.

Quello che forse non tutti sanno è che anche il nostro metabolismo risente di quel bicchiere di birra in più, soprattutto se reiterato. Infatti, la quantità di energie che il nostro corpo può bruciare è notevolmente ridotta durante il consumo di alcool.

Da moltissimi anni, inoltre, diverse ricerche e studi scientifici hanno dimostrato un’innegabile correlazione tra consumo di alcool e obesità. ebm(1)

Per accelerare il metabolismo naturalmente, quindi, prendi in considerazione l’idea di ridurre più che puoi il consumo di alcool, vedrai che il gioco varrà la candela!

Bere con Moderazione

Certo, il bicchiere al giorno non si toglie a nessuno!

La buona notizia, infatti è che alcune ricerche indicano che bere alcolici con moderazione potrebbe beneficiare al cuore, in quanto tende ad abbassare la pressione sanguigna e ad aumentare i livelli di HDL, il colesterolo “buono”. La cattiva notizia è che“bere con moderazione” significa un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini. 

Ma, visto che ci teniamo ad essere ancora più precisi di così, beccatevi l’infografica per non sbagliare la giusta dose del famoso bicchiere al giorno!

bere responsabilmente infografica

Per non condannare il vostro metabolismo a rallentare, quindi, vi raccomandiamo di tenere bene a mente questa infografica!

Per saperne di più su come bere alcolici responsabilmente:

Il Verdetto Finale

Per accelerare il metabolismo, bisogna mettere in atto una serie di comportamenti salutari, tra cui fare attenzione alla dieta e seguire determinate regole, come quella di ridurre al minimo il consumo di alcool.

Va sempre ricordato che, pur coscienti di avere un metabolismo basale lento, una dieta ideale ed efficace deve prendere in considerazione le caratteristiche di ogni individuo (stile di vita, composizione corporea, stato di salute, ecc.). Si sconsigliano, quindi, le diete generalizzate e “fai da te”. È bene, invece, affidarsi ad uno specialista:

Vuoi collaborare all'articolo?

Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

Diventa uno 'Specialist
Articoli correlati