Le petecchie, o emorragia petecchiale, sono piccole macchie piatte che appaiono sulla tua pelle di colore rosso, marrone o viola. Hanno un diametro inferiore ai 3mm (la punta di una penna) e sono causate da piccole emorragie sottocutanee.

Sono puntiformi e lisce al tatto, possono sembrare un’eruzione cutanea e in genere compaiono a gruppi o piccoli grappoli.

Le petecchie possono comparire su braccia, gambe, pancia e glutei. Potresti anche trovarli nella bocca o sulle palpebre.

Sommario

1. Sintomi | 2. Cause generali | 3. Foto hd di Petecchie | 4. Petecchie causate da carenza di Vitamina C | 5. Petecchie causate da sforzo violento e prolungato | 6. Petecchie causate da Farmaci | 7. Petecchie causate da malattie infettive | 8. Petecchie causate da altre condizioni | 9. Il Trattamento delle Petecchie | 10. Cosa faccio se sospetto di avere Petecchie? | 11. Le Petecchie nei bambini | 12. Focus: Carenza di Vitamina C? | Conclusioni

1. Sintomi 

Le petecchie si presentano come , macchie rosse (marroni o viola) puntiformi e diffuse in una zona del corpo.

Non sono una malattia, ma un sintomo e sono più comuni nei bambini. Può essere un segno di molte condizioni diverse, nella maggior parte dei casi di minore importanza, altre più serie.

Con le petecchie possono presentarsi anche:

  • sanguinamento;
  • sangue dal naso;
  • gengive sanguinanti;
  • emorragia articolare (emorragia)

 

2. Cause generali

Alla base c’è un’alterazione dei normali processi di coagulazione che sono necessari per far fronte alla rottura dei capillari. Spesso le petecchie che compaiono sul viso sono associate a un’alterazione della pressione sanguigna, causata ad esempio da:

  • Prolungati e violenti colpi di tosse 
  • Carenza di vitamina C che nelle forme più gravi sfocia in una malattia chiamata scorbuto.
  • Forti traumi, a una
  • Carenza di piastrine
  • Carenza di vitamina K
  • Infezione batterica
  • Invecchiamento della pelle
  • Problemi di circolazione

ad alcune malattie.

3. Foto hd di Petecchie

Ecco come possono apparire le petecchie sulle gambe (uomo) :

Petecchie gamba

 

Ecco coee possono apparire le petecchie sulle gambe (donna) :

petecchie foto

 

Ecco come possono apparire le petecchie sul contorno occhi :

Petecchie contorno occhi

 

Le pettecchie possono cone possono apparire anche sulla zona delle palpebre, come in questa foto:

petecchie foto

Ecco come possono apparire le petecchie sulle labbra:

petecchie orali -

4. Petecchie causate da carenza di Vitamina C (carenza grave = Scorbuto)

Gengive che sanguinano? Potrebbe essere un segno di gengivite,  ma anche, meno frequentemente,  un indicatore del fatto che si assume poca vitamina C.

Lo rileva una ricerca dell’Università di Washington, pubblicata su Nutrition Reviews.

I primi sintomi della carenza importante di vitamina C sono il sanguinamento delle gengive, la spossatezza, l’inappetenza e la comparsa delle prime emorragie sottocutanee (petecchie).

Una gravissima e prolungata carenza di vitamina C porta allo scorbuto . Lo scorbuto è una malattia riemergente dell’antichità (marinai) che può essere debilitante e causare instabilità emodinamica pericolosa per la vita. È una malattia devastante con una cura molto semplice ed è prevalente anche nelle nazioni ricche di risorse PubMedCureus. aprile 2021; Lo scorbuto: un caso clinico e una revisione della letteratura Jason M Thomas.

In fondo a qesto articolo trovi il  Focus: “Carenza di Vitamina C?” .

5. Petecchie causate da sforzo violento e  prolungato

  • Tosse;
  • Vomito;
  • Parto;
  • Sollevamento pesi;

6. Petecchie causate da Farmaci

  • Antidepressivi;
  • Farmaci antiepilettici;
  • Fluidificanti del sangue;
  • Farmaci per il ritmo cardiaco;
  • Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS);
  • Sedativi;

7. Petecchie causate da malattie infettive

  • Infezione da citomegalovirus;
  • Endocardite
  • Meningococcemia
  • Mononucleosi
  • Febbre purpurica delle Montagne Rocciose 
  • Scarlattina

8. Petecchie causate da altre condizioni

  • Scorbuto (carenza di vitamina C)
  • Carenza di vitamina K (bambini)
  • Vasculite
  • Trombocitopenia (bassa conta piastrinica)
  • Altre condizioni patologiche meno frequenti

9. Il Trattamento delle Petecchie

Le petecchie più spesso non hanno bisogno di cure, soprattutto se pensate che sia causata da tosse intensa o vomito.

Il rimedio migliore dipende dalla causa alla base della petecchia.

  • In caso di scorbuto, ad esempio, è necessario assumere vitamina C (anche vitamina E).
  • Il trattamento della sindrome di Cushing prevede invece l’assunzione di farmaci per ridurre la sintesi di cortisolo.
  • In caso di carenza di piastrine, in queste situazioni potrebbero essere utili i glucocorticoidi, le immunoglobuline, i cortisonici o gli immunosoppressori HumanitasPetecchia.
  • Se è causata da un virus, le macchie dovrebbero scomparire non appena scompare l’infezione.
  • Se una persona è soggetta a  petecchie come reazione a un farmaco, le petecchie scompariranno una volta che se ne sospenderà l’assunzione.
  • Se hai un’infezione batterica, potrebbe essere necessario assumere antibiotici.
  • In caso di Meningite il trattamento dipenderà dal tipo di infezione. Potrebbero esserti prescritti antibiotici o aver bisogno di un riposo prolungato e di aumentare i liquidi per combattere l’infezione e aumentare le forze.
  • In caso di porpora trombocitopenica immune. Spesso questa condizione si risolve da sola dopo sei mesi nei bambini; gli adulti generalmente hanno bisogno di cure.
  • Porpora di Henoch-Schönlein. Il medico cercherà di determinare la causa della condizione. Potrebbe risolversi da solo. I trattamenti possono includere:
    evitando i trigger allergici allergic (fare la dialisi
    usando antinfiammatori non steroidei
    prendendo antibiotici o steroidi.
  • Carenza di vitamina K. Il bambino può ricevere un’iniezione di vitamina K alla nascita per prevenire una carenza. Dovresti assicurarti di assumere abbastanza vitamina K nella tua dieta per prevenire una carenza.

10. Cosa faccio se sospetto di avere Petecchie?

In caso tu abbia il dubbio di avere o meno petecchie sul tuo corpo puoi fissare una consulenza online con un ematologo, un dermatologo o un angiologo.

Attraverso la consulenza online potrai parlare con lo specialista esperto in petecchie ed inviargli una foto, lui potrà darti un consiglio circa la natura e/o l’urgenza di sottoporti ad una visita specialistica.

In alternativa potete contattare direttamente lo specialista e sottoporvi ad una visita specialistica:

Dott.ssa Maddalena Napolitano - Dermatologa - Coautrice e medical Reviewer dell'articolo

Prenota la tua visita dermatologica con la Dott.ssa Maddalena Napolitano su specialista.in o contattala per una consulenza in telemedicina

Dott.ssa Maddalena Napolitano

Dermatologo

11. Le Petecchie nei bambini

Un bambino con la febbre e un’eruzione petecchiale richiede una valutazione urgente e completa PubMed

StatPearls 20 novembre 2020

Petecchie

Ailbhe McGrath.

Le carenze di vitamina K possono verificarsi nei bambini perché non sono nati con una quantità sufficiente di vitamina e potrebbero non averne abbastanza fino a quando non iniziano a mangiare cibi solidi a 4-6 mesi di età.

In caso di petecchia è sempre opportuno consultare il proprio pediatra perchè le petecchie potrebbero celare condizione più gravi che non vanno sottovalutate. Nel caso il pediatra appuri la presenza di petecchie vi indirizzerà dallo specialista giusto.

  • Cerca un dermatologo pediatrico su Specialista.in

12. Focus: Carenza di Vitamina C?

La vitamina C, o acido ascorbico, appartiene al gruppo delle vitamine idrosolubili, quelle cioè che non possono essere accumulate nell’organismo, ma devono essere quotidianamente assunte con l’alimentazione. La vitamina C ha funzioni vitali, partecipa infatti a molte reazioni metaboliche.

Grazie ai suoi forti poteri antiossidanti, la vitamina C innalza le barriere del sistema immunitario ,neutralizza parte dei radicali liberi ed aiuta l’organismo a ridurre significativamente il rischio di tumori, soprattutto allo stomaco, riuscendo ad inibire la sintesi di sostanze cancerogene.

La vitamina C è contenuta nella frutta e verdura fresca (conservata al massimo tre giorni) cruda in quanto la cottura ne distrugge le proprietà.

La carenza di vitamina C provoca l’insorgenza dello scorbuto, una patologia che in passato era diffusissima tra i marinai che vivevano sulle navi e non si cibavano di cibi freschi per settimane.

I sintomi dello scorbuto sono:

  • Petecchie (emorragie sottocutanee)
  • Sanguinamento delle gengive
  • Anemia
  • Apatia
  • Caduta dei denti
  • Dolori Muscolari

L’aumento del consumo di frutta e verdura fresche e l’assunzione di integratori di vitamina C per via orale, di solito, consente di correggere la carenza.

Articolo di approfondimento  “Vitamine ed i Minerali Elenco Completo dalla A alla Z” su YouSpecialist.it

Conclusioni

Dovresti consultare il tuo medico se noti la comparsa di petecchie, ma alcuni casi richiedono un trattamento più rapido di altri.

Se hai petecchie, dovresti contattare immediatamente il medico o cercare assistenza medica immediata se:

  • hai anche la febbre
  • hai altri sintomi in peggioramento
  • noti che le macchie si stanno diffondendo o
  • ingrandiscono
  • la tua frequenza cardiaca aumenta
  • il tuo polso cambia
  • hai difficoltà a respirare
  • ti senti assonnato o hai poca energia
  • hai altri lividi