Facebook pixel

Benefici del Kiwi: 9 Sorprendenti Giovamenti per la Salute

Benefici del Kiwi: 9 Sorprendenti Giovamenti per la Salute

Anticamente noto come uva spina cinese, il kiwi, è talmente ricco di vitamine e minerali, da essere considerato il frutto con la maggiore concentrazione di principi nutritivi!

Mangiare regolarmente il kiwi può aiutare a perdere peso, migliora la digestione e può persino alleviare i sintomi di alcuni disturbi fisici come l’asma.

Allora, quanto ne sai sui benefici del kiwi?

Mettiti alla prova e scopri tutte le proprietà e i benefici per la salute che puoi ricavare da questo esotico frutto!

1. Benefici del Kiwi: Fonte Impareggiabile di Vitamina C

proprietà e benefici del kiwi: vitamina C

Tra le proprietà più sorprendenti del kiwi, troviamo il suo esorbitante contenuto di vitamina C! La vitamina C è un potentissimo antiossidante in grado di eliminare i radicali liberi responsabili dei processi infiammatori presenti nell’organismo ebm.

Pensate che una tazza di kiwi affettato (180 g), contiene il 166 % della dose giornaliera raccomandata di vitamina C.

Una quantità davvero incredibile, soprattutto se paragonata agli storici campioni della vitamina C, le arance e i limoni.

Per fare un confronto, una tazza di arance affettate (180 g)  ad esempio, contiene il 95% della dose giornaliera raccomandata di vitamina C.

Difficile da credersi, ma vero!

Leggi anche La Guida Definitiva alle Vitamine e Minerali

2. Il Kiwi a Polpa Gialla: Campione di Vitamina C

I benefici del kiwi giallo: contiene più vitamina C del kiwi verde

L’italia è uno dei maggiori produttori di kiwi al mondo!

Pochi sanno che la comune varietà del kiwi verde non è l’unica a spopolare nel nostro paese. Da qualche anno è possibile trovare anche il kiwi a polpa gialla (il cui nome commerciale è Sungold Zespri®), e a fare la differenza tra le due varietà non è soltanto il colore!

Il kiwi a polpa gialla presenta un sapore più dolce, una minore acidità e una buccia sottile, interamente commestibile, dalla superficie liscia (senza quei peletti fastidiosi che troviamo sulla varietà verde).

Il Golden Kiwi supera il suo omonimo verde anche per quanto riguarda il contenuto di vitamina C. Si stima infatti che il kiwi giallo contenga circa 161 mg di vitamina C (per 100 g di frutto), a confronto con i 151 mg della varietà verde Zespri®, oppure con gli 85 mg della varietà verde Hayward. EBM(1)

3. I Benefici del Kiwi: Incredibile Fonte di Vitamine

proprietà del kiwi: il potassio

Un kiwi di medie dimensioni contiene il 5% della dose giornaliera raccomandata di folati e fornisce il 38 % della dose giornaliera raccomandata di vitamina K, un nutriente che spesso risulta carente nell’alimentazione di molte persone, ma che tuttavia, è essenziale per la salute di numerose funzioni fisiologiche. In particolar modo la vitamina K è fondamentale per la corretta coagulazione del sangue che assicura un’azione antiemorragica e permette la cicatrizzazione delle ferite.

I kiwi sono anche un’ottima fonte di molti minerali. Contengono, infatti, una varietà molto ampia di minerali, tra cui ricordiamo il calcio, il ferro, il magnesio, il fosforo, il rame e il manganese.

Per di più, una tazza di fette di kiwi contiene una dose di potassio addirittura superiore rispetto alla stessa quantità di banane, senza considerare che il kiwi, rispetto alle banane, contiene anche una minore quantità di zuccheri e calorie!

 

4. I Benefici del Kiwi per il Sonno

Secondo le recenti ricerche condotte dalla Medical University di Taipei, gli antiossidanti insieme ad alcune altre sostanze contenute nel kiwi, come la serotonina, sono in grado di migliorare la qualità del sonno.  Nello studio in questione, un gruppo di adulti dai 20 ai 55 anni ha mangiato 2 kiwi al giorno, tutti i giorni, un’ora prima di andare a dormire, per un periodo di 4 settimane. I dati raccolti hanno indicato miglioramenti per quanto riguarda l’addormentamento, la durata e la qualità complessiva del sonno. EBM(2)

 

5.I Benefici del Kiwi per la Digestione

I benefici del kiwi per la digestione

Mangiare molti kiwi può essere un’ottima strategia per coloro che desiderano perdere peso o migliorare la digestione. Ogni kiwi di medie dimensioni contiene, infatti, circa 50 calorie.

Per quanto possono sembrare dolci al palato, i kiwi non contengono molti zuccheri. Ne contano infatti soltanto 9 grammi  per frutto – una quantità inferiore rispetto allo zucchero contenuto in una mela o in una banana.

Una tazza di kiwi contiene anche 5 grammi di fibre (la parte verde del frutto contiene fibre solubili, mentre i semi e la buccia contengono anche le fibre insolubili), che corrisponde a circa il 21 % della dose giornaliera raccomandata.

I benefici del kiwi non finiscono qui!

Grazie alla presenza di fibre, il consumo di kiwi può promuovere il senso di sazietà. Inoltre, le fibre insolubili, contrariamente a quelle solubili, non si sciolgono nell’acqua, ma la assorbono, e sono ritenute molto benefiche per la salute dell’intestino. Possono, infatti, fungere da lassativo naturale ed alleviare i disturbi da costipazione ebm.

Leggi anche 15 Cibi Ricchi di Fibre che non ti Aspetti

6. I Benefici del Kiwi per il Sistema Cardiovascolare

Il kiwi è davvero un alimento dalle straordinarie proprietà curative che possono essere molto utili nel trattamento di diversi problemi di salute. Alcune ricerche hanno infatti riscontrato che mangiare 2-3 kiwi al giorno può favorire l’abbassamento dei livelli dei trigliceridi di circa il 15 % EBM(3).

Mentre il consumo di 1 kiwi al giorno aiuta ad aumentare i livelli del “colesterolo buono” HDL EBM(4).

In questo modo, il kiwi aiuta a prevenire le patologie del sistema cardiovascolare!

 

8. Le Proprietà del Kiwi Combattono l’Asma

I benefici del kiwi: un rimedio contro l'asma

Secondo gli studi condotti dall’Osservatorio Epidemiologico della Regione Lazio in collaborazione con diverse Università italiane, il consumo di kiwi può essere un importante fattore protettivo contro le patologie respiratorie nei bambini.

L’alto contenuto di vitamina C, infatti, sembra avere effetti positivi sulle funzioni polmonari, specie nei bambini affetti da asma. Lo studio ha evidenziato come un elevato consumo di kiwi e frutta ricca di vitamina C (5-7 volte alla settimana), sia efficace nel ridurre la frequenza di sintomi come la tosse (compresa la tosse notturna o cronica), respiro sibilante, fiato corto, mancanza di respiro associata all’esercizio fisico. Lo studio è stato condotto su un campione di bambini di 6-7 anni su cui i benefici del kiwi sono stati evidenti EBM(5).

 

9. I Benefici del Kiwi per la Pelle

come preparare uno scrub esfoliante al kiwi

Il kiwi è ottimo anche da usare come cosmetico per migliorare l’aspetto della pelle. Le fette di kiwi applicate sotto agli occhi aiutano a minimizzare le occhiaie e la vitamina C esercita un’azione astringente sulla pelle, minimizzando la visibilità dei pori.

Si può utilizzare il kiwi anche per creare uno scrub esfoliante per il viso, i semi del kiwi fungono da ottime particelle esfolianti.

È sufficiente abbinare 2 kiwi maturi (da usare solo la polpa), 100 g di zucchero bianco o di canna e 1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva per ottenere uno scrub fai da te, molto efficace per idratare e purificare la pelle del viso.

 

Come Scegliere Il Kiwi

Quando si sceglie questo frutto al supermercato, è meglio scegliere i kiwi pieni e fragranti, che dovrebbero risultare abbastanza compatti al tatto. Solitamente si tende a sbucciare il kiwi prima di mangiarlo, ma in realtà la buccia è commestibile (e contiene anche dosi extra di fibre).

In ogni caso, è importante lavare la buccia e strofinarla leggermente per minimizzare la peluria del frutto, prima di mangiarlo. Si può anche tagliare il frutto a metà e utilizzare un cucchiaino per mangiarne la polpa.

mangiare la polpa del kiwi con il cucchiaino

 

Il Kiwi In Cucina: 3 Idee Facili e Salutari

 

1. Colazione con Parfait di Kiwi con Fragole e Quinoa

parfait di kiwi, fragole e quinoa

  • 2 tazze (480 ml) di yogurt bianco greco
  • 1 cucchiaio di miele
  • Scorza di ½ lime grattugiata finemente
  • 1 tazza (185 g) di quinoa cotta, fredda
  • 8 fragole grandi, tagliate a dadini
  • 2 kiwi, sbucciati e tagliati a dadini

Procedimento

In una ciotola di piccole dimensioni, unire lo yogurt con il miele e la scorza di lime.

Preparare 4 bicchieri piccoli (da 6 once/180 ml) e riempire il fondo di ogni bicchiere di 2 cucchiai di quinoa. Poi versare ¼ di tazza (60 ml) dello yogurt in ogni bicchiere, seguito da circa 2 cucchiai dei dadini di fragola e kiwi. Ripetere nuovamente i passaggi per formare il secondo strato in ogni bicchiere, e spargere eventuale frutta avanzata sopra gli yogurt. Servire subito.

2. Smoothie Estivo al Kiwi e Ananas

smoothie di kiwi e ananas

Ingredienti

  • 2 kiwi pelati
  • 1 tazza ananas affettato (dal freezer)
  • 1 cucchiaio di miele
  • ½ tazza di ghiaccio

Procedimento

Frullare tutti gli ingredienti fino ad ottenere una consistenza omogenea e poi versare in un bicchiere di vetro lungo.

Leggi anche Frullati Proteici: le 15 Migliori Ricette Scelte per Te

3. Insalata di Kiwi e Avocado

insalata di kiwi e avocado

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 1 scalogno
  • 2 avocado
  • 3 kiwi
  • 3 cucchiai di succo di limone
  • 4 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • pizzico di sale e pepe macinato fresco
  • prezzemolo per guarnire

Procedimento

  1. Lavate il cetriolo, tagliatelo a metà e togliete i semi utilizzando un cucchiaino. Poi tagliate il cetriolo in strisce sottili (0.5 x 3 cm).
  2. Tagliate gli avocado a metà, rimuovete il nocciolo e tagliate la polpa a fettine. Versate sopra le fette due cucchiai di succo di limone.
  3. Lavate, sbucciate e tagliate a fette i kiwi.
  4. In una ciotola mescolate il resto del succo di limone con il sale, il pepe, l’olio e lo zucchero.
  5. Unite il cetriolo, l’avocado, il kiwi e lo scalogno e mischiate tutti gli ingredienti insieme con la salsa di limone. Guarnire il piatto con un po’ di prezzemolo e servire freddo.

Il Verdetto Finale

Ora che hai scoperto tutti i favolosi benefici del kiwi non ti resta che farne una buona scorta, soprattutto d’inverno! Il Kiwi infatti cresce proprio durante i mesi invernali, un periodo in cui siamo particolarmente soggetti ai malanni di stagione. Mangiare quotidianamente kiwi, che siano interi, nell’insalata o sotto forma di frullato, è un ottimo modo per prevenire l’influenza e rafforzare il tuo sistema immunitario!

Leggi anche I Migliori e i Peggiori Cibi da Mangiare con L’Influenza

Scopri tutti gli altri Supercibi

    Vuoi collaborare all'articolo?

    Vuoi apportare il tuo importante contributo all'articolo? Sentiti libero di scrivere il tuo pensiero e ne faremo tesoro.

    Diventa uno 'Specialist

    Articoli correlati