Gli occhiali possono aiutare le persone a vedere meglio, ma potresti non renderti conto di averne bisogno.

La tua visione cambia nel tempo con l’avanzare dell’età. Non tutti i cambiamenti nella vista sono anormali.

Cose come la necessità di più luce per vedere chiaramente o problemi nel distinguere il nero dal blu, ad esempio, sono normali e non richiedono occhiali. Ma ci sono momenti in cui i cambiamenti nella vista non sono normali e gli occhiali possono essere giustificati.

Che tipo di occhiali avrò bisogno?

I tipi più comuni di problemi alla vista sono errori di rifrazione (NIHNational Eye Institute). Questi includono:

Il tuo medico scoprirà la lente migliore per te in base al problema di vista che hai. Le lenti possono trattare:

  • Miopia: lente concava (curva verso l’interno).
  • Ipermetropia: lente convessa (curva verso l’esterno).
  • Astigmatismo: lente a forma di cilindro.
  • Presbiopia: lenti bifocali o multifocali.

Altri problemi di vista includono cose come la degenerazione maculare senile, il glaucoma e la cataratta . Questi non possono essere trattati con gli occhiali.

Cosa sono gli occhiali da lettura?

Gli occhiali da lettura sono un tipo di lente a visione singola. Spesso, le persone con presbiopia vedono chiaramente gli oggetti in lontananza ma hanno difficoltà a vedere le parole mentre leggono. Gli occhiali da lettura possono aiutare.

Spesso puoi acquistarli al banco in una farmacia o in una libreria, ma otterrai una lente più accurata se vedi un operatore sanitario per una prescrizione.

I lettori da banco non sono utili se gli occhi destro e sinistro hanno prescrizioni diverse. Prima di provare a usare i lettori, consulta prima il tuo oculista per assicurarti di poterli usare in sicurezza.

Cosa sono le lenti multifocali?

Se hai più di un problema alla vista, potresti aver bisogno di occhiali con lenti multifocali. Queste lenti contengono due o più prescrizioni per la correzione della vista. Il tuo ottico discuterà le tue opzioni con te. Le opzioni includono:

  • Bifocali: queste lenti sono il tipo più comune di multifocali. L’obiettivo ha due sezioni. La parte superiore ti aiuta a vedere le cose in lontananza e la parte inferiore ti consente di vedere gli oggetti vicini. Le lenti bifocali possono aiutare le persone di età superiore ai 40 anni che hanno la presbiopia, che causa un calo della capacità di concentrarsi da vicino.
  • Trifocali: questi occhiali sono bifocali con una terza sezione. La terza sezione aiuta le persone che hanno difficoltà a vedere gli oggetti a portata di mano.
  • Progressivo: questo tipo di lente ha una lente inclinata, o un gradiente continuo, tra diverse potenze della lente. L’obiettivo mette a fuoco progressivamente più vicino mentre guardi in basso. È come le lenti bifocali o trifocali senza linee visibili nelle lenti. Alcune persone scoprono che le lenti progressive causano più distorsione rispetto ad altri tipi. Questo perché viene utilizzata più area dell’obiettivo per la transizione tra i diversi tipi di obiettivi. Le aree focali sono più piccole.
  • Occhiali per computer: questi obiettivi multifocali hanno una correzione creata appositamente per le persone che hanno bisogno di concentrarsi sugli schermi dei computer. Ti aiutano a evitare l’affaticamento degli occhi.

Quali sintomi potrebbe sviluppare chi ha bisogno di occhiali

Alcune persone che hanno bisogno di occhiali non hanno alcun sintomo, mentre altre hanno sintomi molto chiari.

I sintomi che possono presagire la necessità di occhiali possono variare in base al tipo di problema agli occhi che stai riscontrando. Alcuni sintomi comuni includono:

  • visione offuscata
  • visione doppia
  • sfocatura, come negli oggetti non hanno linee definite chiare e le cose sembrano un po’ confuse
  • mal di testa
  • strabismo
  • gli oggetti hanno “aure” o “aloni” intorno a loro in piena luce
  • affaticamento degli occhi o occhi che si sentono stanchi o irritati
  • visione distorta
  • problemi a vedere e guidare di notte

Di che materiale sono fatti gli occhiali?

In passato, le lenti degli occhiali erano fatte di vetro. Oggi, la maggior parte delle lenti sono di plastica. Le lenti in vetro sono più resistenti ai graffi. Tuttavia, le lenti in plastica hanno molti vantaggi rispetto al vetro. Loro sono:

  • Più leggero e più sottile.
  • Più robusto.
  • Trattabile con un filtro per tenere fuori la luce ultravioletta, che può danneggiare gli occhi.

Chi esegue una visita oculistica?

Un oculista esegue un esame della vista per capire di che tipo di occhiali hai bisogno. Un esame oculistico completo rileva anche eventuali segni di malattia degli occhi in anticipo, quando è più facile da trattare. Gli specialisti dell’occhio includono:

  • Oculista: un oftalmologo è un medico specializzato nella cura degli occhi. Possono eseguire interventi chirurgici per problemi agli occhi.
  • Optometrista: un optometrista autorizzato esegue esami della vista e test della vista. Possono prescrivere occhiali e rilevare problemi agli occhi.

Se porto gli occhiali, quanto spesso devo fare una visita oculistica?

Il tuo optometrista o oculista discuterà il programma di follow-up che soddisfa le tue esigenze. Potrebbe essere necessario un esame annuale o potresti aspettare più a lungo tra una visita e l’altra.

Ogni quanto devo cambiare gli occhiali?

In genere, la prescrizione degli occhiali è valida per un anno. Se il tuo oculista non rileva molti cambiamenti nella tua vista, puoi tenere gli stessi occhiali per diversi anni. Potrebbe però essere necessaria una nuova prescrizione prima se:

  • hai una miopia crescente nella tua adolescenza
  • hai sviluppato la presbiopia nella mezza età
  • hai sviluppato la cataratta
  • hai subito un intervento chirurgico
  • hai sviluppato il diabete

Conclusioni

Gli occhiali possono aiutarti a vedere tutto ciò che la vita ha da offrire. Se la tua vista è distorta o sfocata o hai problemi a vedere oggetti da vicino o da lontano, parla con il tuo medico.

Un esame oculistico completo può aiutare il tuo fornitore a capire la prescrizione degli occhiali in modo da poter vedere chiaramente e proteggere la salute degli occhi.

Visita oculistica su specialista.in